Articoli di Giancarlo Costa

 

Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

In bici sulle Alpi di Mattia Barlocco

In bici sulle Alpi di Mattia Barlocco

Attraversare le Alpi da Trieste e Nizza è una bella avventura. Fu Walter Bonatti a compierla con gli sci quando le Alpi erano coperte dalla neve, tra marzo e maggio del 1956. Ognuno di noi ha uno spirito un po’ nomade primordiale, che portiamo avanti anche nei tempi moderni, dove i mezzi con cui viaggiare sono quanto di meglio ha inventato l’uomo nel corso della sua evoluzione. Traversare le Alpi in bicicletta è un po’ tornare indietro di un secolo, ...

Continua a leggere

Vuelta: Pascal Ackermann vince tappa 9, retrocesso Sam Bennet

Vuelta Spagna sprint tappa 9 (foto cyclingnews)

Pascal Ackermann vince allo sprint tappa 9 della Vuelta a Espana da Castrillo del Val ad Aguilar de Campoo, 157,7 km. Tappa pianeggiante per velocisti con finale allo sprint era prevista e così è stato. Parte la fuga di giornata con lo spagnolo Aritz Bagues della Caja Rural e il colombiano Juan Felipe Osorio della Burgos BH. Il gruppo li raggiunge a circa 20 km dal traguardo. In volata arriva primo l’irlandese Sam Bennett, ma dopo aver guardato le ...

Continua a leggere

Assegnati i titoli italiani DH a Viola Saint Grée

Tutti i vincitori dei Tricolori DH a Viola Saint Gree (foto federciclismo)

Nello scorso weekend, nella stazione sciistica cuneese Viola Saint Grèe, si sono disputati i Campionati Italiani Downhill.
Con partenza a quota 1600 metri e arrivo a 1050, il percorso Black Line si è rivelato molto tecnico fin dal giorno delle qualifiche, quando ancora umido dalla pioggia scesa nei giorni precedenti ha messo in difficoltà più di qualche corridore nelle pietraie e lungo i tratti in contropendenza. Il fondo si è poi scavato per i molti passaggi sulla terra ...

Continua a leggere

Roglic vince tappa 8 della Vuelta, Carapaz difende la maglia Rossa

Primoz Roglic vince tappa 8 Vuelta Spagna (foto cyclingnews)

Si è disputata l’ottava tappa della Vuelta a Espana, la Logroño-Alto de Moncalvillo di 164 km con la salita conclusiva di 8 km al 9% di pendenza media, tappa in cui i migliori scalatori faranno la voce grossa. Da segnalare che non parte per questa tappa Tom Dumoulin, non in buone condizioni, una perdita pesante per la Jumbo-Visma, con Primoz Roglic che comunque dimostra di sapersela cavare da solo, anche senza essere pilotato dalla squadra come al Tour de France. ...

Continua a leggere

Vuelta: il canadese Woods vince la settima tappa, Carapaz in maglia Rossa

Vuelta Michael Woods vince tappa 7

Chiuso il Giro d’Italia, inizia la seconda settimana del terzo grande giro di 3 settimane del panorama mondiale di questa difficile stagione agonistica del ciclismo su strada: La Vuelta a Espana. Dopo il primo giorno di riposo si è corsa la settima tappa da Vitoria-Gasteiz a Villanueva de Valdegovía di 160 km con la doppia scalata al Puerto de Orduña.

Nel finale di tappa sono in fuga 5 corridori grandi firme come Fraile, Martin, Peters, Valverde e Woods, ...

Continua a leggere

Granfondo Pedalanghe: a Cossano Belbo successi di Costanza Fasolis e Denis Fumarola

Granfondo Pedalanghe Cossano Belbo (foto organizzazione) (3)

Ottimo successo e commenti entusiastici dei partecipanti alla 7° edizione della GF Pedalanghe mtb di 43 km e 1700 m D+.
Quest’anno sarebbe stata l’ultima prova del Circuito Marathon Bike Cup Specialized che purtroppo è stato annullato per la pandemia, ma gli organizzatori con determinazione e caparbietà hanno voluto fortemente disputare la gara in totale sicurezza, seguendo le regole anticontagio della federazione ciclistica, per dare un segnale che lo sport e le gare non devono essere relegati all’ultimo posto nelle ...

Continua a leggere

Mondiale Marathon: vittorie di Leo Paez e della svizzera Forchini, quarto Juri Ragnoli

Campionato Mondiale MTB Marathon in Turchia (foto uci)

Si è disputato in Turchia, sul tracciato di Sakarya, l'ultimo appuntamento iridato del 2020 con il Campionato Mondiale Marathon. Un mondiale che, per l'occasione, ha offerto agli atleti iscritti un percorso atipico, lungo 29,1 km da ripetere 3 volte per gli uomini e 2 per le donne. A trionfare è il colombiano Leo Paez, che raggiunge il traguardo in 4 ore, 19 minuti e 50 secondi, vincendo quindi per il secondo anno consecutivo la maglia iridata.
In seconda ...

Continua a leggere

Giro d’Italia: a Milano poker di Filippo Ganna, la maglia Rosa a Tao Geoghegan Hart, settebello della Ineos

Podio finale del Giro d'Italia (foto federciclismo)

Il finale più emozionante della storia delle 103 edizioni del Giro d’Italia, con 2 ciclisti che arrivano con lo stesso tempo all’ultima tappa, che è una cronometro, ha emesso il suo verdetto. Non si potevano assegnare 2 maglie Rosa, come in tanti avrebbero voluto, ma l’ultima tappa con il testa a testa a cronometro, senza giochi di squadra, ha decretato un vincitore, il britannico Tao Geoghegan Hart del Team Ineos Grenadiers e un secondo, l’australiano Jai Hindley del Team ...

Continua a leggere

Giro d’Italia: Geoghegan Hart conquista Sestriere, la maglia Rosa a Hindley per 86 centesimi di secondo

Dennis Geoghegan Hart e Hindley protagonisti al Giro d'Italia tappa Alba Sestriere

Non sono bastate 20 tappe, 3500 km e 85h22’07” di gara per dirimere la questione su chi sia il vincitore del Giro d’Italia. La tappa Alba – Sestriere di 190 km e 3200 metri di dislivello, non ha fatto rimpiangere quella originale, con Agnello, Izoard e Monginevro, anzi ha riservato il finale con il duello tra i grandi protagonisti, per quanto inaspettati alla vigilia, Tao Geoghegan Hart (Team Ineos Grenadiers) e Jai Hindley (Team Sunweb), che si sono giocati ...

Continua a leggere

Giro d’Italia: il ceco Josef Cerny vince ad Asti la tappa dell’ammutinamento

La discussione alla partenza di Morbegno del Giro d'Italia (foto cyclingnews)

La 19ma tappa del Giro d’Italia, 258 km da Morbegno ad Asti, non passerà alla storia per la vittoria del ceco Josef Cerny, autore di un “numero” con 20 km di cronometro da solo per lasciare la cpmpagnia della fuga, ma per l’ammutinamento del gruppo alla partenza di Morbegno. Una parte del gruppo, di fatto si è rifiutato di partire, avvisando l’organizzatore Mauro Vegni solo mezz’ora prima. I motivi: lunghezza, delle condizioni meteorologiche e del rischio ...

Continua a leggere