Articoli di Giancarlo Costa

 

Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Mtb Ca'Neva Trophy: vittorie di Lena Gerault e Filippo Colombo

La francese Lena Gerault vincitrice del Caneva Trophy (foto federciclismo)

Lo spettacolo delle ruote grasse e del cross country a Stevenà di Caneva (Pordenone) dove sabato 24 e domenica 25 aprile è andato in scena l’ Mtb Ca'Neva Trophy, evento organizzato da La Roccia Team. La due giorni, che ha raccolto l’eredità del Xc Crunch Tour era valida quale terzo appuntamento del circuito dell’Italia Bike Cup e ha visto la partecipazione di oltre mille biker. Momento clou, le gare di domenica, appuntamento di fascia C2 del calendario dell’Unione ciclistica ...

Continua a leggere

Canavese Gravel Tour al via il 16 maggio

Il castello di Masino (foto Canavese Gravel Tour)

Mancano pochi giorni all’evento Canavese Gravel Tour, del 16 maggio 2021, con un percorso di circa 80 km immersi nella natura del Canavese su strade bianche, qualche divertente single track e tanto divertimento all’interno dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea, “il Più Grande Parco Outdoor d’Europa”, seguendo la traccia GPS inviata agli iscritti.

Considerate le limitazioni imposte dalla pandemia i servizi comuni come accoglienza, pasta party, lavaggio bici, docce, ecc. NON sono disponibili e per questa ragione il costo delle ...

Continua a leggere

Gran Premio Liberazione: vittoria allo sprint di Michele Gazzoli

Lo sprint del Gran Premio Liberazione 2021 (foto federciclismo)

Il Gran Premio Liberazione è tornato in calendario dopo due anni di assenza e lo fa in grande stile, con una gara combattuta fino all’ultimo metro. Una tipica giornata primaverile ha fatto da cornice alla corsa nata nel 1946 grazie a Eugenio Bomboni, e organizzata, a partire da quest’anno, dal nuovo comitato organizzatore, il Team Bike Terenzi, che è subentrato alla Primavera Ciclistica al timone della gara.
La gara è stata preceduta da un minuto di silenzio per commemorare la ...

Continua a leggere

Liegi Bastogne Liegi: Tadej Pogacar vince allo sprint su Alaphilippe

Tadej Pogacar vince allo sprint la Liegi Bastogne Liegi (foto cyclingnews)

Viene il sospetto che sulla scena ciclistica internazionale sia arrivato un nuovo “cannibale”. Non si chiama Eddy Merckx, ma viene dalla Slovenia e il suo nome è Tadej Pogacar. A 22 anni anni conquista la prima Classica Monumento, dopo aver già vinto il Tour de France, la Tirreno Adriatico e 3 tappe alla Vuelta: un fenomeno.
La Liegi Bastogne Liegi è la più antica gara ciclistica mondiale, 259 chilometri di corsa e numerose “cote” su e giù nelle Ardenne. ...

Continua a leggere

Il Tour of the Alps incorona Simon Yates

L'inglese Simon Yates vincitore del Tour of the Alps (foto federciclismo)

L'inglese Simon Yates del Team BikeExchange è il vincitore del Tour of the Alps 2021. Yates ha dominato la corsa a tappe tra Austria, Alto Adige e Trentino dimostrando un ottimo stato di forma in vista del Giro d'Italia che inizierà tra 2 settimane. Sul secondo gradino del podio finale sale il basco Pello Bilbao, terzo il russo Aleksandr Vlasov.
Felix Großschartner (Bora-Hansgrohe) ha conquistato la quinta e ultima tappa, 120,9 km da Valle del Chiese/Idroland a Riva del Garda, ...

Continua a leggere

Repente, la sella derivata dal ciclismo pro per l'amatore esigente

Sella Repente (1)

Il ciclismo moderno ha ormai da tempo sdoganato anche al mondo amatoriale la possibilità di pedalare con i materiali che vengono utilizzati nel professionismo.
Ecco che ormai il ciclista amatore diventa sempre più esigente e riscontra l'importanza di trovare la sella ideale che lo accompagni nelle sue avventure.
La sella perfetta è quella che sostiene il bacino e le tuberosità ischiatiche in modo adeguato, senza intralciare la pedalata.

Trovare la taglia giusta è in questo senso fondamentale. Con una sella ...

Continua a leggere

Tour of the Alps: Pello Bilbao vince a Pieve di Bono, Simon Yates leader della classifica generale

Pello Bilbao vincitore tappa 4 del Tour of the Alps (1)

Si è corsa oggi la quarta tappa del Tour of the Alps, da Naturno a Valle del Chiese/Pieve di Bono di 168 km, che vista l’altimetria del percorso è stata la giornata degli scalatori, pur con l’arrivo in discesa.

Partita la fuga dopo 40 km, non ha mai preso troppo vantaggio, con il controllo della BikeExchange prima e poi della Ineos Grenadiers, che sull’ultima salita ha imposto il suo ritmo, che oltre a far selezione, ha fatto ...

Continua a leggere

Tour of the Alps: Gianni Moscon vince la tappa di Naturno

Gianni Moscon vincitore a Naturno tappa 3 del Tour of the Alps (foto federciclismo)

Dopo aver ritrovato il successo a Innsbruck, l'atleta della Val di Non si è ripetuto in Alto Adige nella terza tappa del Tour of the Alps (Imst-Naturno, 162 km), avendo la meglio su tre compagni di fuga. Yates ancora in verde in vista dell’attesa quarta tappa
Dicono che vincere aiuti a vincere, e forse è proprio così. Sicuramente, la formula magica ha funzionato per Gianni Moscon (Ineos Grenadiers) che dopo quasi tre anni a digiuno di successi ne ha trovati ...

Continua a leggere

Julian Alaphilippe fa tris alla Freccia Vallone su Roglic e Valverde

Julian Alaphilippe vincitore della Freccia Vallone (1)

Si è corsa oggi, mercoledì 21 aprile, la penultima delle “Classiche delle Ardenne”, la Freccia Vallone, di 193 km da Charleroi a Huy, dove si trova il muro più famoso delle Classiche del Nord.
Notizia dell’ultima ora è stata l’esclusione della UAE Emirates, causa positività a un tampone di Diego Ulissi, così la corsa perde 2 dei favoriti, Hirschi vincitore dell’edizione 2020 e Pogacar vincitore del Tour de France, uno dei favoriti sul finale della salita di Huy.

...

Continua a leggere

Marcialonga costretta ad annullare l’edizione Cycling 2021

Marcialonga Cycling Craft (foto Newspower)

Non c’è pace per il mondo sportivo, in particolar modo quello amatoriale legato al ciclismo, che si apprestava ad aprire il nuovo anno in grande stile. Purtroppo la situazione pandemica ancora poco chiara non lascia certezze ai comitati organizzatori che intendono strutturare delle gare con gli alti numeri dell’era pre-Covid.

È così che si è costretti a prendere atto che l’edizione 2021 della Marcialonga Cycling Craft prevista per domenica 30 maggio, seppur a malincuore, non si farà. Sono stati ...

Continua a leggere