Personaggi

E’ morto Felice Gimondi, un mito del ciclismo e dello sport italiano

Di Giancarlo Costa

Felice Gimondi (foto fanpage)

Tragedia oggi pomeriggio venerdì 16 agosto nel mare di Giardini Naxos, località nei pressi di Taormina in Sicilia. E’ morto Felice Gimondi, che ha accusato un infarto mentre si trovava in acqua. I bagnini lo hanno subito soccorso, è intervenuta anche una motovedetta della Guardia Costiera, ma tutti i tentativi di rianimarlo da parte dei medici sono stati inutili.

Nato a Sedrina in provincia di Bergamo il 29 settembre 1942 aveva 76 anni. Ciclista di fama mondiale, è stato ...

Continua a leggere

Fausto Coppi: l'affollata solitudine del campione, lunedì 13 maggio a Castellania

Di Giancarlo Costa

I ricordi di Fausto Coppi a Castellania (foto Palumbo)

Dal 27 Marzo scorso Castellania, paese natale di Fausto Coppi, si chiama in suo onore Castellania-Coppi. L'anteprima del reading “Fausto Coppi. L’affollata solitudine del campione” non poteva che svolgersi qui, nella capitale morale del ciclismo mondiale.
L'appuntamento è per lunedì 13 Maggio 2019, alle ore 21, nel suggestivo contesto di Borgo di Castellania, ampio complesso ricavato da antiche cascine situato in via Coppi 1, oggi unica struttura ricettiva per eventi e soggiorni nei luoghi di Fausto Coppi ...

Continua a leggere

Gimondi e Merckx - La Sfida: il libro a firma del giornalista sportivo Rai Giorgio Martino

Di Giancarlo Costa

GIMONDI E MERCKX   LA SFIDA

A metà degli anni ’60 mentre ancora, soprattutto in Italia, ma non solo, si continuava ad aspettare invano il nuovo Coppi, apparvero sulla scena ciclistica Gimondi e Merckx che seppero catturare l’attenzione e la passione degli sportivi con imprese, duelli, vittorie e sconfitte che hanno suscitato emozioni indimenticabili per chi le ha convissute. Nel frattempo era cambiato lo scenario e sullo sfondo non c’era più un’Italia sconvolta dalle macerie della guerra che cercava nello sport riscatto e ...

Continua a leggere

Da Capo Nord all’Alaska: le avventure in bici di Omar Di Felice

Di Giancarlo Costa

Omar Di Felice durante l'avventura a Capo Nord (foto di felice)

Nemmeno il tempo di acclimatarsi e disfare le valigie dopo l’esperienza a Capo Nord terminata a fine gennaio e Omar di Felice sta già preparando i bagagli per la prossima impresa, direzione Alaska: Alaska Limitless, 1400 km in 9 giorni, un nuovo viaggio fatto di bianco, ghiaccio, coraggio e tanta voglia di sfidare nuovi limiti. Omar è partito per l’Alaska il 2 marzo e l’avventura in sella avrà inizio a partire dal 5 marzo. Una destinazione che ...

Continua a leggere

Storia di un campione: 100 anni di Fausto Coppi

Di Giancarlo Costa

Storia di un Campione 100 anni di Fausto Coppi

Si è svolta oggi a Torino la conferenza stampa di presentazione di Storia di un campione 100 anni di Fausto Coppi, un calendario di appuntamenti da marzo a ottobre 2019, nei luoghi della sua vita e in tante città del Piemonte
Fausto Coppi il mito compie cent'anni

Fausto Coppi, il Campionissimo, l’Airone, l’uomo solo in fuga, la leggenda, è stato il corridore più famoso e vincente dell’epoca d’oro del ciclismo e tra i più ...

Continua a leggere

Festa del ciclismo giovanile piemontese: l’assessore Ferraris premia le promesse delle due ruote

Di Giancarlo Costa

Festa del ciclismo giovanile piemontese con l'Assessore Ferraris (foto Borello) (1)

Anche quest’anno il comitato regionale della FCI (Federazione Ciclistica Italiana) ha organizzato un momento per festeggiare i risultati ottenuti dagli atleti piemontesi a livello nazionale e la vivace attività delle categorie Giovanissimi Strada e Fuoristrada. Un evento, svoltosi a Borgaro Torinese, in cui sono stati premiati i Campioni Italiani 2018, i Dirigenti e le Società insignite delle Stelle al Merito FCI.

Una festa del ciclismo a cui ha preso parte anche l’assessore regionale allo Sport Giovanni Maria ...

Continua a leggere

Fausto Coppi

Di Giancarlo Costa

I ricordi di Fausto Coppi a Castellania (foto Palumbo)

Era il 2 gennaio del 1960, quando moriva Fausto Coppi, il “Campionissimo” del ciclismo italiano e mondiale. Moriva a 40 anni a causa di un attacco di malaria non diagnosticato correttamente, che ha strappato allo sport italiano uno dei più grandi atleti di sempre, passato dalla storia dello sport più popolare all’epoca alla leggenda non solo sportiva dell’Italia del secolo scorso. Quest’anno Fausto Coppi avrebbe compiuto 100 anni. In suo onore oggi il sindaco di Castellania, suo ...

Continua a leggere

Andrea Gallo a 133,25 km/h nuovo record italiano di velocità in bicicletta

Di Giancarlo Costa

Andrea Gallo a 133,25 kmh nuovo record italiano di velocita in bicicletta (foto team policumbent) (1)

Lo sport insegna a cadere e rialzarsi, e questo ha fatto con grandi risultati Andrea Gallo, ciclista dilettante protagonista delle granfondo, che in Nevada, per la prova nel deserto di Battle Mountain durante il World Human Powered Speed Challeng, ha raggiunto l’incredibile velocità di 133,25 km/h, nuovo record italiano (il precedente era di 126,9 km/h di 2 anni fa’) per mezzi su 2 ruote spinte solo dall’energia umana.

Ovviamente a vederli si fa ...

Continua a leggere

Inaugurazione statua di Michele Scarponi sul Colle dell'Agnello in Val Varaita

Di Giancarlo Costa

Michele Scarponi primo al Colle dell'Agnello Giro d'Italia 2016

Molte cime alpine restano nella memoria per le imprese di alcuni campioni del ciclismo, il cui nome si lega indissolubilmente a quell'asfalto, a quelle salite scalate con fatica e, a volte, un pizzico di follia sportiva. Anche il colle dell'Agnello ha il suo eroe ed è un ciclista taciturno, discreto, essenziale: il prototipo del gregario, che però a Pontechianale realizzò una doppia impresa: aprire un varco nella stretta classifica del Giro 2016 a favore del suo capitano Vincenzo ...

Continua a leggere

Letizia Paternoster migliore atleta europea dell’anno per l’Assemblea Generale dei Comitati Olimpici Europei

Di Giancarlo Costa

Letizia Paternoster premiata come Atleta Europea del 2017 (foto federciclismo)

La ciclista Letizia Paternoster ha vinto la settima edizione del Premio "Piotr Nurowski", riservato al miglior giovane atleta europeo dell'anno e assegnato dall'Assemblea Generale dei COE riunita a Zagabria. La Paternoster ha ottenuto 33 voti, superando la concorrenza di Reka Nagy (Ungheria), Dimitrios Papadimitriou (Grecia) terzo ex aequo con Mihrac Akkus (Turchia) e Filip Nepejchal (Repubblica Ceca).

L'azzurra, 18 anni compiuti a luglio, tesserata per la società Vecchia Fontana e già oro agli EYOF di Tbilisi ...

Continua a leggere