Giro Valle d

Giro Valle d’Aosta: a Cervinia vittoria di Andrea Bagioli, magia gialla al belga Mauri Vansevenant

Di Giancarlo Costa

Andrea Bagioli vincitore a Cervinia (foto girovalledaosta)

La pagina conclusiva del 56° Giro Ciclistico Internazionale della Valle d’Aosta – Mont Blanc si scrive con la tappa Valtournenche – Cervinia di 120 chilometri. La prima parte della corsa (comprendente la picchiata su Chatillon, la discesa sino a Pont Saint Martin, il GPM di Fabiole e il ritorno a Chatillon) vede protagonisti gli uomini della fuga che vanta, tra i più attivi Baroncini (Beltrami Hopplà Petroli Firenze) e tutti e tre i componenti rimasti in gara del team tedesco ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: nella Antagnod-Champoluc vittoria di Michel Ries, Mauri Vansevenant nuova maglia gialla

Di Giancarlo Costa

Michel Ries  vincitore terza tappa Giro Valle d'Aosta (foto organizzazione)

La terza tappa, la più lunga del 56° Giro Ciclistico Internazionale della Valle d’Aosta – Mont Blanc, ha visto come teatro di partenza e di arrivo la Val d’Ayas. Partito da Antagnod, il gruppo dei 95 corridori rimasti in gara, ha scalato da Brusson il Col de Joux e subito ha preso le mosse un drappello di fuggitivi ben assortito tra i quali si mettono in evidenza Bagioli (Team Colpack), Huys (Lotto Soudal), Battistella (Primo al GPM) e Mugisha (Dimension ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: l’olandese Kevin Inkelaar vince in Valsavarenche, maglia gialla al francese Jérémy Bellicaud

Di Giancarlo Costa

L’olandese  Kevin Inkelaar vince la tappa Aymavilles Pont Valsavarenche

La prima tappa in linea in territorio valdostano è stata la Aymavilles – Pont Valsavarenche di 138 chilometri, farciti con 3 GPM principali e altre numerose variazioni di pendenza brevi ma non banali. Dopo il “terremoto” della prima tappa, i favoriti della vigilia dovevano necessariamente cambiare la chiave di lettura della corsa e le loro intenzioni si sono ben presto palesate sin dai primi chilometri dopo il via. Avvio tiratissimo, dunque, e poco spazio per le fughe con alcuni “big” ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: a Saint-Gervais Mont Blanc caos in gruppo e vittoria di Ide Schelling

Di Giancarlo Costa

Arrivo tappa 1 Giro Valle d'Aosta (foto organizzazione)

Non nasce sotto una buona stella questa edizione del Giro Valle d’Aosta. Nel cronoprologo di martedi, c’è stato un errore di rilevazione di un tempo, mercoledì invece si correva una delle tappe più dure, con l’arrivo a Saint Gervais Mont Blanc dopo 126 km di salite e discese come il Cormet des Roseland.
Poi a circa 30 km dall’arrivo il fattaccio: a un incrocio dove fuggitivi e 2 gruppetti di inseguitori passano senza problemi, arriva il grosso del gruppo ...

Continua a leggere

Il kazako Vadim Pronskiy vince a Cervinia il Giro Valle d’Aosta

Di Giancarlo Costa

Vadim Pronskiy vincitore Giro Valle d'Aosta (foto organizzazione)

L’ultima tappa del 55° Giro Ciclistico Internazionale della Valle d’Aosta – Mont Blanc, 109 chilometri da Valtornenche a Cervinia, risulta più che mai decisiva ai fini della vittoria finale, con tre corridori racchiusi in poco più di un minuto. La fuga di giornata, quindi, non ha molto spazio e i più coraggiosi hanno modo di mettersi in evidenza solo nella fasi iniziali. A trarne i maggiori vantaggi è soprattutto il ruandese Mugisha (Dimension Data For Qhubeka) che lanciandosi all’attacco, dapprima ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: a Champoluc vittoria di Alessandro Fedeli, maglia gialla all’olandese Inkelaar

Di Giancarlo Costa

Alessandro Fedeli vincitore tappa Champoluc Giro Valle d'Aosta (foto girovalledaosta)

Il primo successo italiano al 55° Giro Valle d'Aosta è firmato da Alessandro Fedeli. Il portacolori della Trevigiani Phonix Hemus 1896 si è aggiudicato la terza e penultima tappa con arrivo a Champoluc, anticipando il kazako Vadim Pronskiy e il danese Wisly Gregaard. E’ partita una fuga di 18 corridori, tra cui Fedeli, Mazzucco e Zana. Questi ultimi due si sono sacrificati per Fedeli, che rimasto con due corridori della Dimension Data ha attaccato a ripetizione sia in ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: Mark Donovan vince la Tavagnasco – Quassolo, Matteo Bellia in maglia gialla

Di Giancarlo Costa

Mark Donovan vincitore Giro Valle d'Aosta tappa Tavagnasco Quassolo (7)

Tappa piemontese per il 55° Giro Ciclistico Internazionale della Valle d’Aosta – Mont Blanc da Tavagnasco a Quassolo, 148 chilometri con le salite di Perloz, Andrate, Castelnuovo Nigra, Alice e Sorey, nel finale tra Quassolo e Tavagnasco che risulterà decisivo per la vittoria di tappa. La calda giornata canavesana non ha spento gli ardori degli attaccanti di giornata.
Un gruppetto di 11 corridori va all’attacco fin dalla salita Perloz e in questo gruppetto c’è anche il vincitore di giornata, ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: a Rhemes-Notre-Dame vince l’olandese Inkelaar, maglia gialla a Matteo Bellia

Di Giancarlo Costa

Le maglie dopo tappa 1 del Giro Valle d'Aosta (foto  federciclismo)

Prima tappa in linea al 55° Giro Ciclistico Valle d’Aosta – Mont Blanc, da Rhemes Saint George a Rhemes-Notre-Dame.
La tappa di 158 km con la salita del Colle San Carlo, vive poi su una fuga di sei corridori che tiene banco per buona parte della giornata. Restano poi solamente in tre a condurre e le carte si rimescolano nel finale. Proprio il piemontese Matteo Bellia prova l’azione di forza e tutto solo prova ad andare a prendersi la ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: il cronoprologo al danese Jonas Vingegaard

Di Giancarlo Costa

Podio cronoprologo Giro Valle d'Aosta

Il primo vincitore del 55° Giro Ciclistico Internazionale della Valle d’Aosta – Mont Blanc è il danese Jonas Vingegaard, impostosi in una calda giornata di sole sui 7,9 km del cronoprologo da Saint Gervais Mont – Blanc a Saint Nicolas de Véroce con il tempo di 16’36’’78.

Tappa e maglia, quindi, per l’esile portacolori della Nazionale danese, capace di interpretare al meglio l’impegnativo profilo altimetrico della prova. A seguirlo è stato il sudafricano Stefan De Bod (Dimension Data ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: a Cervinia tappa e maglia per il russo Pavel Sivakov

Di Giancarlo Costa

Pavel Sivakov vincitore a Cervinia (foto courthoud organizzazione)

Il “tappone” del Giro della Valle d’Aosta, con partenza da Valtournenche ed arrivo a Cervinia dopo 170 chilometri e cinque Gran Premi della Montagna, doveva dare una svolta decisa alla classifica generale e così è stato. Il via lanciato in discesa da Maen di Valtournenche vede subito il gruppo lanciato a velocità molto sostenuta e farne le spese è soprattutto l’australiano Lucas Hamilton, incappato in una rovinosa scivolata che lo avrebbe di li a poco costretto al ritiro. Raggiunto il ...

Continua a leggere