Alla XCO Alpe Della Luna Gioele Bertolini ha lasciato il segno a Borgo Pace (PU)

Di MARCO CESTE ,

XCO Alpe della Luna 2014 partenza gara esordienti
XCO Alpe della Luna 2014 partenza gara esordienti

Grande successo per la prima edizione della XCO Cross Country Alpe della Luna, il primo appuntamento agonistico della stagione fuoristrada in terra marchigiana, valevole come top class regionale e campionato d’inverno, che ha invogliato molti atleti a testare la propria forma in vista dei tricolori d’inverno per le categorie giovanili (esordienti e allievi) a Laigueglia (Savona) il 9 marzo e quelle agonistiche-amatoriali impegnate il 15-16 marzo a Maser (Treviso).

A Borgo Pace (Pesaro-Urbino), sull’impegnativo percorso di 4 chilometri, si sono confrontati oltre 150 bikers che hanno messo in mostra tutta l’abilità e il massimo impegno nell'affrontare i continui cambiamenti di ritmo per la presenza di saliscendi, passaggi tecnici in discesa e un tratto in ascesa di 700 metri su strada brecciata che ha fatto piuttosto selezione. Con le condizioni meteo in miglioramento, nonostante il fango per la pioggia caduta fino alla vigilia, è andata in archivio una bella giornata di sport per gli atleti di Marche, Lazio, Toscana, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, con i numerosi accompagnatori al seguito, grazie agli sforzi organizzativi della Prd Sport di Marco D’Angeli e del Biciclo Racing di Fabio Ottaviani.

A un mese dai mondiali olandesi di ciclocross ad Hoogereide, dove ha chiuso in 21esima posizione con la maglia azzurra, nell’entroterra marchigiano Gioele Bertolini (Merida Italia Team) ha messo subito la firma nella gara élite-under 23:  dopo una strepitosa partenza nella quale è riuscito a tenere sotto controllo gli avversari più temibili per la vittoria finale, il neo under 23 ha sferrato l’attacco decisivo nel corso del primo dei cinque giri in programma mettendosi alle proprie spalle Stefano Valdrighi (Merida Italia Team), il duo della Bici Adventure Team composto da Samuele Agostinelli e Matteo Cassoni.

Reduce dal breve ritiro sulla riviera del Conero, a Sirolo (Ancona), con i suoi compagni di squadra, prima uscita nel cross country dell’anno solare 2014 e prima vittoria per Bertolini: “Fra uno o al massimo due mesi, vedremo a quale obiettivo posso puntare nell’anno 2014 – ha commentato il corridore di Talamona (Sondrio), vincitore del Giro d’Italia di Ciclocross e campione del mondo in carica della staffetta team relay -.  Quest'anno, visto che sono una matricola della categoria under 23, devo abituarmi ad una durata di gara più lunga sopra i 90 minuti come da regolamento nel cross country. Per adesso penso solo a questa vittoria che mi ha dato un’iniezione di fiducia per un incoraggiante avvio di stagione in mountain bike”.  

In mezzo alla lotta per le posizioni di vertice, si è inserito anche lo juniores Alessandro Naspi (Merida Italia Team) che ha rotto gli indugi e ha iniziato ad assaporare il gusto della vittoria nella propria categoria davanti ad Alessio Agostinelli e a Michele Mazzieri, entrambi portacolori della Superbike Team Asd.

La formazione di Castelfidardo (Ancona) ha messo il sigillo anche nella prova femminile sui cinque giri: protagonista Elena Torcianti che imponeva un ritmo di gara davvero insostenibile per le gambe di Serena Tasca (Garda Team Asd), costretta alla seconda posizione, così come per la compagna di squadra Angela Campanari ed Elisa Massari (Mtb Grotte di Castro) che terminavano la gara rispettivamente al terzo e al quarto posto.   

Si è fatto il regalo più bello nel giorno del suo 16esimo compleanno: Diego Guglielmetti (Ciociaria Bike) tra gli allievi uomini, ha controllato bene la propria gara tenendosi subito lontano Lorenzo Aringolo (Polisportiva Morrovallese) l’unico a rimanergli a ruota nelle fasi iniziali. Con il primo posto di Guglielmetti e il secondo di Aringolo, sono stati in tre a contendersi la terza posizione con Mattia Paghera (Garda Sport Asd), Alessandro Vivani (Polisportiva Morrovallese) e Antony Morini (Mtb Grotte di Castro). Decisivo il cambio di passo di Paghera e corsa solitaria per agguantare il podio ma, alle sue spalle, i pur bravi Vivani e Morini non hanno potuto fare granché accontentandosi di arrivare rispettivamente al quarto e al quinto posto.

Per gli esordienti uomini (partiti con un distacco di 15 secondi dagli allievi) monologo di Mario Zaccaria (Cicli Montanini Alice Ceramica Frw) che si è portato immediatamente al comando riuscendo a rintuzzare gli attacchi della concorrenza con grande bravura e lucidità: ad arrendersi sono stati Gabriel Parigi (Polisportiva Morrovallese) e Luca Gabellini (Polisportiva Morrovallese) saliti entrambi sul podio.

Alice Torcianti (Superbike Team Asd), sorella minore di Elena, ha preso agevolmente il comando della gara donne allieve riuscendo a respingere gli attacchi che arrivavano dalle dirette contendenti alla vittoria come Chantal Mancini (GS Potentia 1945), Arianna Ingegneri (Drake Team Nw Sport) e Martina Giacinti (Polisportiva Morrovallese). Menzione speciale per l'unica esordiente donna al via Claudia Mazzetta (Prd Sport Factory Team) per nulla intimorita dal fango e dalla durezza del percorso.  

Al termine di gara belle e combattute, dove non sono mancati colpi di scena, cadute ed incidenti meccanici, per fortuna risoltisi tutti nel migliore dei modi, le vittorie di categoria tra i ciclomaster sono andate a Luca Gattoni (Mondobici) tra gli élite sport, Simone Lunghi (Mondobici) tra i master 1, Luca Garofalo (Bici Shop Factory Team) tra i master 2, Daniele Sassaroli (Bici Shop Factory Team) tra i master 3, Massimo Biondi (Team Cingolani) tra i master 4, Paolo Pirani (Asd Stella Bike) tra i master 5, Renato Barbaresi (Mondobici) tra i master 6+ e Barbara Genga (Asd I Mufloni Racing Team) tra le donne master.     

“Un parco atleti di tutto rispetto, considerato l’abbinamento a campionato regionale d’inverno, è sinonimo di un grande risultato alla prima edizione – ha spiegato Marco D’Angeli, responsabile tecnico dell’organizzazione -.  Sono molto entusiasta perché, in pochi come siamo qui a Borgo Pace, a vicenda ci siamo dati una grande mano. È mancata un po’ di gente a seguito del brutto tempo degli ultimi giorni ma la nostra gara ha dimostrato che ci sono i numeri e le potenzialità per crescere”.

Il comitato organizzatore della Prd Sport, in sintonia con il Biciclo Racing, intende ringraziare l’amministrazione provinciale di Pesaro-Urbino (con in testa l’assessore Tarcisio Porto), quella comunale di Borgo Pace, la Proloco del Metauro, la Federciclismo Marche (con la presenza di Sergio Scocco e Luciano Capaldi in rappresentanza del settore fuoristrada regionale) per il prezioso sostegno, oltre ai main sponsor (Agriturismo Sacchia, Bed&Breakfast Quiete sul Meta, Valdericarte Creative Residence, Ristorante Il Vecchio Forno, GRC Elettronica Snc, Carrozzeria International di Truffa Stefano, Agriturismo Jostaria, Casa Balducci Bed&Breakfast, Il Chiosco Forte Apache, Caffè del Borgo, Arte Infissi, Panificio 2000, Macelleria Roberto&Jolanda dal 1969, Centro Estetico Norma, Gioielleria Berluti, F Bike, Alimentari Piccini) che hanno permesso di concretizzare un evento sportivo a due ruote, inedito nel territorio della comunità montana dell’alto-medio Metauro, divenuto ad oggi realtà e che in futuro potrebbe ambire ad ospitare un campionato italiano della specialità cross country.  

I CAMPIONI REGIONALI D’INVERNO FCI MARCHE CROSS COUNTRY 2014

Esordienti uomini: Gabriel Parigi (Polisportiva Morrovallese)

Allievi uomini: Lorenzo Aringolo (Polisportiva Morrovallese)

Allieve donne: Alice Torcianti (Superbike Team Asd)

Juniores uomini: Alessio Agostinelli (Bici Adventure Team)

Juniores donne: Elena Torcianti (Superbike Team Asd)

Open uomini: Samuele Agostinelli (Bici Adventure Team)

Master Donna: Barbara Genga (Asd I Mufloni Racing Team)

Elite Sport: Luca Gattoni (Mondobici)

Master 1: Simone Lunghi (Mondobici)

Master 2: Luca Garofalo (Bici Shop Factory Team)

Master 3: Daniele Sassaroli (Bici Shop Factory Team)

Master 4: Massimo Biondi (Team Cingolani)

Master 6+: Renato Barbaresi (Mondobici)

CLASSIFICA ESORDIENTI-ALLIEVI-DONNE MASTER

1. Diego Guglielmetti (Ciociaria Bike – 1.Allievi)

2. Lorenzo Aringolo (Polisportiva Morrovallese – 2.Allievi)

3. Mattia Paghera (Garda Sport Asd – 3.Allievi)

4. Alessandro Vivani (Polisportiva Morrovallese – 4.Allievi)

5. Antony Morini (Mtb Grotte di Castro – 5.Allievi)

6. Stefano Gaudio (Prd Sport Factory Team – 6.Allievi)

7. Leonardo Antognini (Superbike Team Asd – 7.Allievi)

8. Giulio Gaudio (Prd Sport Factory Team – 8. Allievi)

9. Lorenzo Quarchioni (Mtb Tuscia Vittorio Bike – 9.Allievi)

10. Nicolò Bonaventura (Mtb Tuscia Vittorio Bike – 10. Allievi)

11. Alice Torcianti (Superbike Team Asd – 1. Donne Allieve)

16. Barbara Genga (Asd I Mufloni Racing Team – 1.Master Donna)

18. Chantal Mancini (GS Potentia 1945 – 2. Donne Allieve)

19. Arianna Ingegneri (Drake Team-Nw Sport – 3.Donne Allieve)

21. Mario Zaccaria (Cicli Montanini Alice Ceramica Frw – 1. Esordienti)

22. Gabriel Parigi (Polisportiva Morrovallese – 2.Esordienti)

23. Luca Gabellini (Asd Prd Sport – 3.Esordienti)

24. Raul Baldestein (Prd Sport Factory Team – 4. Esordienti)

31. Manuela Rinaldi (Bici Shop Factory Team – 2. Master Donna)

32. Sonia Marchetti (Asd Crazy Bike – 3. Master Donna)

33. Claudia Mazzetta (Prd Sport Factory Team – 1. Donne Esordienti)

34. Barbara Pizzuti (CiociariaBike – 1. Master Donna)

CLASSIFICA JUNIORES-OPEN-DONNE-MASTER UOMINI

1. Gioele Bertolini (Merida Italia Team – 1.Open)

2. Stefano Valdrighi (Merida Italia Team – 2.Open)

3. Samuele Agostinelli (Bici Adventure Team – 3. Open)

4. Matteo Cassoni (Bici Adventure Team – 4. Open)

5. Alessandro Naspi (Merida Italia Team – 1. Juniores)

6. Michele Angeletti (Bici Adventure Team – 5. Open)

7. Mattia Setti (Merida Italia Team – 6. Open)

8. Matteo Fabbri (Team Cingolani – 7. Open)

9. Luca De Nicola (SS Lazio Ciclismo – 8. Open)

10. Luca Gattoni (Mondobici – 1.Elite Sport)

11. Riccardo Ridolfi (Prd Sport Factory Team – 9.Open)

12. Simone Lunghi (Mondobici – 1. Master 1)

13. Matteo Mandatori (Prd Sport Factory Team – 10. Open)

14. Alessio Agostinelli (Superbike Team Asd – 2. Juniores)

15. Michele Mazzieri (Superbike Team Asd – 3. Juniores)

17. Lorenzo Pierpaoli (Bici Shop Factory Team – 2.Elite Sport)

18. Egon Eusebi (Mondobici – 3.Elite Sport)

22. Riccardo Graziotti (Scott Pasquini Stella Azzurra – 2. Master 1)

23. Daniele Sassaroli (Bici Shop Factory Team – 1. Master 3)

25. Angelo Boccali (Asd Mondobici – 2. Master 3)

26. Giorgio Rossini (Asd Crazy Bike – 3. Master 1)

33. Luca Garofalo (Bici Shop Factory Team – 1. Master 2)

37. Paolo Pirani (Asd Stella Bike – 1. Master 5)

40. Massimo Gambelli (Team Cingolani – 3. Master 3)

45. Massimo Biondi (Team Cingolani – 1. Master 4)

47. Daniele Cervellini (Asd Mondobici – 2. Master 4)

48. Cristiano Straini (Bici Adventure Team – 3. Master 4)

51. Renato Barbaresi (Mondobici – 1. Master 6+)

66. Elena Torcianti (Superbike Team Asd – 1. Donna Junior)

69. Serena Tasca (Garda Team Asd – 2. Donna Junior)

79. Angela Campanari (Superbike Team Asd – 3. Donna Junior)

85. Elisa Massari (Mtb Grotte di Castro – 4. Donna Junior)

Luca Alò - Ufficio Stampa



Può interessarti