Rinviati i Campionati Mondiali di Mountain Bike di Albstadt del 25 - 28 giugno

Di GIANCARLO COSTA ,

Partenza Campionato Europeo MTB (foto cyclingnews)
Partenza Campionato Europeo MTB (foto cyclingnews)

L'UCI ha annunciato il rinvio dei Campionati Mondiali di Mountain Bike Cross-Country 2020 a causa della pandemia coronavirus. Gare che si sarebbero dovute correre ad Albstadt, in Germania, dal 25 al 28 giugno, ma sono stati rinviati a causa di restrizioni su eventi sportivi e incontri pubblici in Germania.

“L'UCI sostiene pienamente la decisione presa dalla città di Albstadt, dalla Federazione nazionale tedesca del ciclismo (BDR) e dallo stato del Baden-Württemberg. In considerazione dell'attuale situazione sanitaria in Europa e nel mondo, far disputare i Campionati Mondiali, avrebbe potenzialmente comportato un rischio per la salute dei bikeri, di tutti coloro che sono coinvolti nell'evento e dei fan ”, quanto si legge nel comunicato UCI.

I Mondiali di quest'anno erano previsti per il mese di giugno per evitare uno scontro con le Olimpiadi di Tokyo 2020, che sono state a loro volte posticipate posticipate al 2021.

L'UCI ha aggiunto che troverà una collocazione nel calendario internazionale, al quale darà ovviamente la priorità visto che i Mondiali sono l’evento più importante di uno sport.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti