Rally di Sardegna MTB: al via il vincitore 2019 Nicholas Samparisi

Di GIANCARLO COSTA ,

Rally di Sardegna MTB (foto organizzazione)
Rally di Sardegna MTB (foto organizzazione)

Dal 30 maggio al 4 giugno si correrà il Rally di Sardegna International MTB, gara a tappe di Mountain Bike in Sardegna tra Barbagia e Ogliastra.

Nicholas Samparisi, vincitore dell’edizione 2019, nel 2020 non si è corso per via della pandemia, sarà presente e molto determinato nel cercare di mantenere il titolo, e di infilare un’altra lancia nella stella della sartiglia Rally di Sardegna MTB. (cit. Sartiglia di Oristano, una delle tradizioni Sarde più conosciute al mondo).
Se però vi capiterà di vedere doppio, non sarà un effetto del famoso Cannonau Ogliastrino, ma saranno presenti due atleti che vestiranno la maglia KTM Alchemist Powered by Brenta Brakes - SELLE SMP. Due atleti quindi che correranno con gli stessi colori, e che si somigliano. Parliamo infatti dei “Samparisi brothers”: Nicholas e Lorenzo.

Gli organizzatori hanno raggiunto i due fratelli Samparisi. Ecco i punti principali dell’intervista:
Lorenzo Samparisi: “Durante l’edizione 2019 purtroppo ero infortunato, ed ho però avuto l’occasione di vedere luoghi e svolgimento delle tappe, facendo assistenza a mio fratello. Il percorso è molto vario: dalla montagna al mare, da paesaggi alpini a quelli dolomitici. Quello che ci interessa di più per la gara è invece la varietà di terreno (e quindi di equipaggiamenti), dal fondo roccioso a quello polveroso e sabbioso. Una terra aspra e selvaggia, che presenta particolari avversità in gara, che però è ripagata dalla bellezza dei luoghi e dai profumi intensi della vegetazione, non per ultima dall’accoglienza della gente del posto. Non vedo l’ora di tornarci, finalmente con il numero sulla bici!”

Nicholas Samparisi: “Proverò con forza a difendere il titolo. E’ una gara molto adatta a me ed alle mie caratteristiche atletiche. Sarà veramente dura competere con il Campione del Mondo, ma darò il 100%. Ho dalla mia il vantaggio che conosco già parte del percorso.”

Il Team: “Con la magnifica esperienza della stagione 2019, sappiamo come muoverci e che mezzi, nonché quali figure, portare con noi. Di sicuro sarà presente un meccanico e forse un massaggiatore. Sicuramente un’autista con Camper per alloggiamento ed ammiraglia di recupero a seguito delle tappe.”
Ed allora, che spettacolo sia! Ci aspetta un’edizione Rally di Sardegna MTB 2021 strepitosa.

Fonte Rally di Sardegna MTB

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti