Cyprus Sunshine Epic: quinte Greta Seiwald e Martina Berta

Di GIANCARLO COSTA ,

Greta  Seiwald e Martina Berta al Cyprus Sunshine Epic (foto Michele Mondini)
Greta Seiwald e Martina Berta al Cyprus Sunshine Epic (foto Michele Mondini)

Si è conclusa con la prova XCO la gara a tappe internazionale di Cipro Cyprus Sunshine Epic. Greta Seiwald e Martina Berta giungono ai piedi del podio nella classifica dell’ultima tappa e le azzurre chiudono al 5º posto nella generale.

"La Cyprus Sunshine Epic è una vetrina importante a livello internazionale, non tanto per il risultato fine a se stesso, siamo ancora ad inizio stagione, ma è certamente un utile banco di prova dove imparare, crescere e mettersi in gioco. É stato un onore essere stata chiamata a partecipare. Grazie al CT Celestino per l'opportunità e la fiducia, grazie allo staff della nazionale, alla mia compagna di avventura Martina ed a tutte le persone che hanno fatto il tifo per noi."

Doveva essere una passerella conclusiva, ma anche oggi è stata gara vera e durissima. Un cross country ad altissimo livello se si guarda alla lista dei partenti. Imprevedibile perché arriva dopo altre tre tappe estenuanti e per nulla facili. "La gara è stata corsa a ritmi altissimi, ormai non è più una novità. Io e Martina ci siamo tenute d'occhio dall'inizio alla fine cercando di amalgamare al meglio le nostre doti ed i nostri punti forti."

"Abbiamo tenuto duro e forzato quando potevamo. Il risultato è un ottimo 4º posto. Di più era impossibile per entrambe. Il 5º posto nella generale è motivo di grande soddisfazione per noi e per tutta la nazionale azzurra che ha creduto in noi. Anche oggi stacco un tempo da top ten, mi auguro porti bene in vista dei più importanti impegni internazionali che affronteremo nel corso della stagione."

Quindi una dedica speciale e per nulla scontata: "Una dedica? Alla mia compagna di team Chiara Teocchi. Questo posto era suo e sarebbe stato giusto ci fosse lei qui oggi. Io ho semplicemente fatto del mio meglio per essere alla sua altezza ed onorare la grande responsabilità che mi era stata affidata. Spero torni presto a correre, ci manca già e non vedo l'ora di condividere con lei ogni momento della stagione."

Fonte Santa Cruz

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti