Coppa del mondo XCO: a Nove Mesto trionfano Tom Pidcock e Loana Lecomte

Di GIANCARLO COSTA ,

Tom Pidcock vincitore XCO a Nove Mesto (foto cyclingnews)
Tom Pidcock vincitore XCO a Nove Mesto (foto cyclingnews)

Si è disputata a Nove Mesto, in Repubblica Ceca, la seconda prova della Coppa del mondo 2021 di mountain bike XCO. Nella gara maschile le graduatorie sono state completamente ribaltate da 2 corridori che la stagione delle gare l’hanno iniziata prima con il ciclocross e poi con la strada: Tom Pidcock e Mathieu van der Poel.
Ma il britannico Tom Pidcock della Ineos Grenadiers, è nato come corridore proprio sulla mountain bike, ed è tornato in questo scorso di stagione proprio sulle ruote grasse per ottenere la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo. La sua vittoria nella gara di Nove Mesto, dopo il 5° posto della scorsa settimana ad Albstad, dimostra che per lotta alle medaglie olimpiche c’è anche lui. Nella pioggia e nel fango di Nove Mesto, sul secondo gradino del podio sale il fuoriclasse olandese Mathieu van der Poel, dopo la sua solita partenza a fuoco, che così va anche in testa alla Coppa del mondo, mentre è terzo lo svizzero Mathias Flueckiger. Completano la top ten nell’ordine Cink, Sarrou, Hatherly, Schurter, Cooper, Carod e Griot. Migliore degli italiani Luca Braidot 13°.

Gara femminile

La giovanissima francese Loana Lecomte ottiene a Nove Mesto il suo secondo successo nella Coppa del mondo 2021 dopo quello di Albstad. Alle sue spalle arrivano l’americana Haley Batten seconda, terza l’australiana Rebecca McConnell e quarta la francese Pauline Ferrand Prevot. La migliore delle italiane è stata Eva Lechner 13ma.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti