BMX Londra 2012: si ferma nei quarti l’Olimpiade di Manuel De Vecchi

Di GIANCARLO COSTA ,

Manuel_De_Vecchi_bmx_a_Londra_2012_(foto_lastampa.it).jpg
Manuel_De_Vecchi_bmx_a_Londra_2012_(foto_lastampa.it).jpg

09 agosto 2012 - Non ce la fa Manuel De Vecchi a superare il muro dei quarti di finale Bmx. Gli avversari della sua batteria erano molto forti e sono passati alla semifinali i migliori quattro. Qualche speranza si era accesa dopo il 2° posto agguantato da Manuel nella prima delle cinque manches, sia pure favorito da una caduta generale dalla quale si era rialzato più velocemente degli altri. Purtroppo l’azzurro nelle altre quattro manches non è riuscito mai ad entrare in gara per le prime posizioni.

Tra i qualificati hanno fatto impressione l’olandese Raymon Van Der Biezen nella prima batteria e lo statunitense Connor Fields nella seconda (entrambi con tre centri su tre manches), il neozelandese Marc Willers e il francese Joris Daudet nella terza batteria con De Vecchi, l’olandese Twan van Gendt nella quarta batteria. Domani sono in programma le semifinali e le finali con l’assegnazione delle medaglie.

“Solamente nella prima delle cinque manche disputate Manuel è riuscito a ottenere un secondo posto” spiega il C.T. azzurro Ludovic Laurent. “Un risultato abbastanza fortunoso conseguenza delle cadute che ci sono state, ma poi nelle altre manches non è mai riuscito ad entrare davvero in gara. Manuel oggi faceva fatica a restare in gruppo, non era brillante, questa purtroppo è la realtà. Peccato, lottare per le medaglie era difficile, però eravamo venuti qui con l’obiettivo di centrare almeno la semifinale.”

Qualificati per le semifinali:

1^ Manche: 1. Van Der Biezen Raymon (Ol) p. 3; 2. Treimanis Edzus (Let) p. 12; 3. Caleyron Quentin (Fra) p. 19; 4. Young Khalen (Aus) p. 19.

2^ Manche: 1. Fields Connor (Usa) p. 3; 2. Phillips Liam (Gbr) p. 6; 3. Jimenez Caicedo Andres Eduardo (Col) p. 17; 4. Veide Rihards (Let) p. 19

3^ Manche: 1. Willers Marc (Nzl) p. 4; 2. Daudet Joris (Fra) p. 7; 3. Herman David (Usa) p. 18; 4. Rinderknecht Roger (Svi) p. 18

4^ Manche: 1. Van Gendt Twan (Ol) p. 7; 2. Strombergs Maris (Let) p. 8; 3. Willoughby Sam (Aus) p. 16; 3. 4. Oquendo Zabala Carlos Mario (Col) p. 21.

Fonte Ufficio Stampa FCI

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti