Alta Via Stage Race: prorogate fino al 15 maggio le iscrizioni

Di GIANCARLO COSTA ,

Alta Via Stage Race (foto organizzazione)
Alta Via Stage Race (foto organizzazione)

Manca poco più di un mese alla settima edizione dell’Alta Via Stage Race e l’Organizzazione, dopo aver svelato il percorso che attraverserà la Liguria lungo l'Alta Via dei Monti Liguri, ha deciso di prorogare la scadenza delle iscrizioni fino al 15 maggio sia per la formula competitiva HERO, che per la formula WEEKEND e FUN.

“Siamo consapevoli che la situazione pandemica ha messo in difficoltà i viaggi verso l’Italia. Molti dei partecipanti che si erano iscritti provenienti da paesi lontani (Sud Africa, Nuova Zelanda) hanno dovuto dare forfait. Nel frattempo stanno arrivando nuove iscrizioni di persone che in seguito all’aggiornamento delle norme precauzionali hanno deciso di partecipare. Con la proroga delle iscrizioni vogliamo venire incontro anche a chi deciderà all'ultimo”, ha dichiarato Vanessa Chiesa, founder dell’AVSR.
Il nuovo percorso 2021 farà la gioia dei migliori rider delle lunghe distanze, tra cui la campionessa del mondo di endurance Gaia Ravaioli, testimonial dell’Alta Via Stage Race 2021. Una sfida con tappe lunghe e impegnative, che metterà alla prova i rider partecipanti alla formula HERO, che in totale copriranno una distanza di 590 km e un dislivello di 20.000 metri, attraversando ambienti e paesaggi sempre differenti, tra fitti boschi, arditi crinali, viste indimenticabili sul mare, borghi di origine medioevale e cime d’alta montagna.

Si parte dal Parco delle Cinque Terre, si raggiunge il crinale dell’Alta Via dei Monti Liguri, si attraversa il cuore del Parco dell’Aveto e si scende verso la città di Genova, per la prima volta protagonista della gara come sede di arrivo della 4° tappa. I rider dovranno poi confrontarsi con la tappa più lunga, la Stage 5, che da Genova porta a Sassello: 90,7 Km e 3.050 m D+. Una tappa unica, che attraversa e le emozioni che offre: il Passo dei Giovi, luogo caro al ciclismo, il Passo del Turchino e l’imponente Forte Geremia e il Geoparco del Beigua, con le sue vedute spettacolari sul Golfo del Mar Ligure. Si prosegue attraverso la Provincia di Savona - con un arrivo di tappa sul mare, a Finale Ligure - e la Provincia di Imperia, con l’ultima tappa che sconfina in Francia.

Grazie alla partnership con Komoot chi vorrà provare l’avventura dell’Alta Via Stage Race potrà farlo grazie ad uno strumento semplice e intuitivo. All’interno dell’app è infatti già presente il profilo ufficiale dell’AVSR (https://www.komoot.it/user/altaviastagerace), oltre che sul sito ufficiale (https://altaviastagerace.it/percorso/), dove è possibile visionare e scaricare le 8 tappe del percorso e il prologo.

Sito web: www.altaviastagerace.it

Fonte organizzazione Alta Via Stage Race

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti