All’Isola d’Elba il Campionato Mondiale Marathon 2021

Di GIANCARLO COSTA ,

Capoliveri Legend Isola d'Elba (foto organizzazione)
Capoliveri Legend Isola d'Elba (foto organizzazione)

La rinuncia della Colombia aveva aperto una finestra. L’ASD Capoliveri Bike Park e l’Isola d’Elba, che erano in lista per l’organizzazione di una delle prossime edizioni dell’evento più importante per la MTB Marathon a livello mondiale, grazie all’appoggio della Federazione Ciclistica Italiana, nella persona del Presidente Renato Di Rocco e di tutta la Struttura Fuoristrada, con il supporto del Comune di Capoliveri, la Consulta dei Sindaci della Gestione Associata per il Turismo Elbano e la Regione Toscana, si sono fatte trovare pronte. Grazie anche ai crediti acquisiti in dieci anni di evoluzione della Capoliveri Legend Cup, con gli ultimi quattro come prova Internazionale UCI, alla fine l'abbiamo spuntata tra varie candidature al Campionato Mondiale Marathon 2021.

“Sono lieto di aver fatto squadra con il settore Fuoristrada FCI, che ha svolto un ruolo fondamentale di garante e siamo felici di aver raggiunto questo obiettivo importante.” Queste le parole del Presidente Federale Renato Di Rocco.
Grande la soddisfazione dell’ASD Capoliveri Bike Park e di tutti gli Enti che l'hanno sostenuta in questi anni e di quelli che sono subentrati per questo “evento speciale”.
Anche il Sindaco di Capoliveri, Andrea Gelsi, dopo la consulta dei sindaci elbani, ha espresso la sua soddisfazione: “Ringrazio tutta la passione e l'impegno profuso dei ragazzi del Capoliveri Bike Park in questi anni, con questo risultato coroniamo un sogno comune. Capoliveri e l’intera Isola d'Elba devono essere orgogliose di questa impresa.”
Toccanti, piene di orgoglio, soddisfazione e commozione, le parole del Presidente del Capoliveri Bike Park, Maurizio Melis: "Oggi è una giornata speciale, mai NOI del Bike Park avremmo sperato in tutto ciò alla nostra costituzione. Siamo molto provati, ma il terremoto di questi ultimi anni e questi ultimi giorni, ci ha condotti ad essere MONDIALI! Siamo felici che chi ha creduto in NOI abbia recepito e voluto tutto questo! Ringraziamo tutti, ma proprio tutti, per non dimenticarci nessuno.”

L’Isola d'Elba è un vero paradiso turistico, balneare e sportivo immerso nella Riserva della Biosfera dell'Arcipelago Toscano MaB Unesco. Il Mondiale Marathon sarà una vetrina in cui tutto questo verrà mostrato al mondo intero.
L’Isola d’Elba si farà trovare pronta e regalerà un evento senza precedenti, con una formula unica, mai proposta per il Marathon, un format che, grazie alla sua spettacolarità, catturerà l'attenzione dei media di tutto il mondo.

Fonte federciclismo

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti