Aleksei Medvedev passa al Soudal-Lee Cougan Racing Team

Di GIANCARLO COSTA ,

Aleksei Medvedev
Aleksei Medvedev

Con la firma di Aleksei Medvedev, SOUDAL-LEE COUGAN Racing Team ha aggiunto una pedina ideale alla sua già forte formazione, il 37enne campione russo, vincitore di quattro gare nella stagione 2020, è il nuovo acquisto per la prossima stagione. Il suo arrivo nella squadra di Stefano Gonzi rende ancora più consistente la line up della formazione toscana e assicura al team una rosa ben assortita, con le carte in regola per essere competitiva su tutti i terreni.

Aleksei Medvedev, ha firmato un contratto di due anni con SOUDAL-LEE COUGAN Racing Team che ha così ingaggiato uno dei bikers più vincenti nelle competizioni marathon. Due volte Campione Europeo Marathon (2011, 2018), due volte Campione Nazionale Marathon (2016, 2019), Campione Nazionale Cross Country 2016, Medvedev corre dal 2005 in Italia, dove ha collezionato più di 90 vittorie, con il record personale di 12 successi nel 2016.

Nato a Praga, ma di origini russe, Medvedev ha lasciato Iževsk, capitale della Repubblica dell'Udmurtia nel 2005 per iniziare la sua carriera ciclistica in Italia con la G.S.C. Viris Lomellina, vincendo a fine stagione la sua prima gara a Sinalunga. A partire dal 2008 ha ottenuto una lunga serie di vittorie sulla scena nazionale italiana, conquistando nel 2011 il suo primo titolo europeo in Slovacchia. Nel 2016 Aleksei ha disputato una stagione impressionate con 12 vittorie, tra cui la Extreme sur Loe, la Brasil Ride e il titolo nazionale marathon, stagione ripetuta nel 2018 in cui ha messo a segno lo stesso numero di trionfi, tra questi spiccano la medaglia d'oro al Campionato Europeo Marathon e il sesto posto al Mondiale.
Anche nel 2019 Medvedev è stato capace di ottenere una serie di solidi risultati non solo nelle gare italiane, ha vinto in Spagna tre tappe della Volcat BTT, in Russia la seconda maglia di campione nazionale marathon e ha concluso al quarto posto il Campionato Mondiale Marathon, rimanendo in lotta per la maglia iridata fino a all'ultimo.
Nel 2020 le gare sono state scarse, ma anche in questa occasione Medvedev ha attirato l'attenzione con quattro vittorie ed un secondo posto, non è riuscito però a terminare la gara iridata di Sakarya a causa delle conseguenze di una caduta nella maratona UCI di una settimana prima.

“Dopo questo anno insolito, sono felice di unirmi a Soudal-Lee Cougan Racing Team. - dice Medvedev - Sono entrato a far parte di una squadra che conosco bene, sono orgoglioso di far parte di questa avventura ed entusiasta di aggiungermi ad una delle migliori squadre del gruppo. Avevo altre offerte, ma non ho esitato e ho scelto Soudal-Lee Cougan per la professionalità di Stefano Gonzi, la crescita dimostrata dal team negli anni e la qualità delle biciclette che Lee Cougan mette a disposizione degli atleti. Soudal-Lee Cougan è stato in diverse occasioni uno dei miei più forti rivali, sono molto felice che ora diventi la mia squadra, è il passo ideale per me e per il mio futuro. Per il 2021 uno dei miei obiettivi principali sarà il Mondiale Marathon che si disputerà all'Isola d'Elba."

Fonte SOUDAL-LEE COUGAN Racing Team

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti