Tour de la Provence: vittoria di Sosa su Alaphilippe e Bernal

Di GIANCARLO COSTA ,

Ivan Ramiro Sosa e Egan Bernal primo e terzo al Tour de la Provence (foto cyclingnews)
Ivan Ramiro Sosa e Egan Bernal primo e terzo al Tour de la Provence (foto cyclingnews)

Si è concluso il Tour de la Provence 2021, quattro tappe con l’arrivo in salita del Mont Ventoux, ridotto per neve, di sabato che ha stabilito anche la classifica generale finale.
Buoni segnali dai corridori italiani, con 2 vittorie di Davide Ballerini, secondo anche nello sprint finale vinto da Phil Bauhaus, con Giulio Ciccone secondo in una tappa dietro a Ballerini e primo degli italiani in classifica generale 11°, Gianni Moscon protagonista nella prima tappa con Ciccone, quindi l’esordiente tra i professionisti Filippo Conca che si è ben comportato.
Quindi la classifica finale vede il successo del colombiano Iván Ramiro Sosa della Ineos Granadier, che precede di 18″ il campione del mondo Julian Alaphilippe, terzo a 19″ il connazionale Egan Bernal. Completano la top ten nell’ordine Wout Poels, Patrick Konrad, Bauke Mollema, Jack Haig, Mauri Vansevenant, Jesús Herrada, Aleksandr Vlasov e 11° Giulio Ciccone primo degli italiani.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti