Tirreno-Adriatico: la cronometro a Campenaerts su Bettiol, la generale a Roglic per un secondo su Yates

Di GIANCARLO COSTA ,

Primoz Roglic vincitore della Tirreno Adriatico (1)
Primoz Roglic vincitore della Tirreno Adriatico (1)

Il bello e crudele del ciclismo è anche questo: dopo 7 giorni di gara e oltre 1000 km di percorso un solo secondo separa il primo in classica, lo sloveno Primoz Roglic del Team Jumbo-Visma dal secondo il britannico Adam Yates, leader della classifica generale dalla seconda tappa. Una beffa per Yates, partito con 25 secondi di vantaggio sull’ex saltatore con gli sci, che nei primi 5 km era sullo stesso tempo di Roglic, poi nel rientro a San Benedetto del Tronto controvento, ha via via perso tutto il vantaggio, rimanendo beffato per un secondo proprio sul rettilineo finale.

Vittoria di tappa per il belga Victor Campenaerts della Lotto Soudal in 11’23”, ma la notizia del giorno è che Alberto Bettiol è 2° a 3″ rivelando un corridore completo è di grande prospettiva, già dall’imminente Milano-Sanremo. Il podi è completato da Jos van Emden a 4″ mentre il talento azzurro della pista Filippo Ganna è 10° a 12″.

La classifica generale vede vincitore Primoz Roglic, 2° Adam Yates a 1”, 3° Jakob Fuglsang a 30″, quindi completano la top ten Tom Dumoulin quarto a 1’25”, Thibaut Pinot 5° a 2’32”, Julian Alaphilippe 6° a 2’34”, Wout Poels 7° a 2’42”, Simon Clarke 8° a 3’01”, Sam Oomen 9° a 3’13” e Alberto Rui Costa 10° a 3’18”.
Classifica a punti a Mirco Maestri (Bardiani CSF), quella dei gpm ad Alexey Lutsenko (Astana Pro Team) e quella dei giovani a Sam Oomen (Team Sunweb).

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti