Roglic

Primoz Roglic rivince la Vuelta, a Pascal Ackerman la volata di Madrid

Di Giancarlo Costa

Primoz Roglic vincitore della Vuelta 2020 (foto cyclingnews)

Con l’arrivo di Madrid, ultima tappa della Vuelta a Espana, si conclude la stagione del ciclismo professionistico di alto livello. Stagione strana e difficile, iniziata e poi bloccata dal coronavirus, ripartita ad agosto con un vero Tour (de force) concentrando in 3 mesi l’attività che abitualmente si svolge in 9. E’ l’annata degli sloveni, anzi di Tadej Pogacar, che ha vinto il Tour de France, e di Primoz Roglic, che un anno fa vinceva la Vuelta, quest’anno fa seocndo ...

Continua a leggere

Vuelta: Gaudu vince sull'Alto de la Covatilla, Roglic mette in cassaforte la maglia Rossa

Di Giancarlo Costa

Primoz Roglic le mani sulla Vuelta (foto cyclingnews)

La penultima tappa della Vuelta a Espana, la 17ma, si conclude con il successo di David Gaudu sull'Alto de la Covatilla, il secondo per il francese della Groupama FDJ in questa Vuelta; Vuelta che praticamente si aggiudica Primoz Roglic, bissando il successo del 2019, consolandosi in questo modo per la beffa patita al Tour.

Tappa di montagna con la classica fuga da lontano di un gruppo di una quindicina di corridori. Dietro la Jumbo Visma di ...

Continua a leggere

Vuelta: il danese Magnus Cort vince a Ciudad Rodrigo tappa 16 su Roglic

Di Giancarlo Costa

Il danese Magnus Cort vince su Roglic tappa 16 della Vuelta

Sono ormai in vista del traguardo finale di Madrid i corridori della Vuelta a Espana, che hanno corso da Salamanca a Ciudad Rodrigo su un percorso collinare di 162 km la 16ma tappa. Due le salite, di cui la seconda di prima categoria, che non ha fatto però l’attesa selezione. Sulla seconda salita, al Puerto El Robledo, la Ineos tira a tutta, con Roglic e la Jumba che si accodano, viene ricucito il gap con i corridori di testa, ma ...

Continua a leggere

Vuelta: successo del belga Jasper Philipsen nella tappa 15, Roglic sempre maglia Rossa

Di Giancarlo Costa

Jasper Philipsen vincitore tappa 15 della Vuelta (foto cyclingnews)

La quindicesima tappa della Vuelta, la Mos - Puebla de Sanabria di 230,7 km, è finita allo sprint dopo una lunga fuga in un clima con con freddo, nebbia, vento e pioggia. Tutto secondo pronostico quindi, ma peccato per Mattia Cattaneo, che dopo aver animato la fuga di un gruppetto con corridori del calibro di Rui Costa, Rob Power, Mark Donovan, Alex Aranburu, Luis Leon Sanchez, Nick Schultz, Robert Stannard, Tim Wellens, Guillaume Martin, Jose Joaquin Rojas, Julien Simon ...

Continua a leggere

Vuelta: Primoz Roglic vince la cronometro e ritorna in maglia Rossa

Di Giancarlo Costa

Primoz Roglic vince la tappa 13 a cronometro alla Vuelta (foto cyclingnews)

Dopo il giorno di riposo con i test anti-covid tutti negativi, è ripartita la Vuelta Spagna con la cronometro di 33,7 km Muros - Mirador de Ézaro, pianeggiante fino a 2 chilometri dall’arrivo con un finale stile rampa di garage, in cui l’asso sloveno Primoz Roglic della Jumbo-Visma, ribalta la situazione in classifica, come largamente previsto alla vigilia.
Primoz Roglic ha vinto la tappa con il tempo di 46’39”, con un solo secondo di vantaggio sul giovane americano di CCC ...

Continua a leggere

Vuelta: il francese Gaudu vince tappa 11, Roglic sempre maglia Rossa

Di Giancarlo Costa

Il francese Gaudu vince tappa 11 della Vuelta (foto cyclingnews)

Undicesima tappa della Vuelta sempre elettrica, con 170 chilometri, 5 Gpm e 4700 metri di dislivello con arrivo all’Alto de la Farrapona. Vittoria del francese David Gaudu della Groupama, al primo successo importante in carriera, staccando nel finale Marc Soler, dopo quasi 5 ore di tappa.
Partenza in ritardo per la protesta della Ineos, la squadra di Carapaz, che ha così voluto mostrare il proprio dissenso per la decisione di ieri di dare 3 secondi di distacco a Carapaz, cosa ...

Continua a leggere

Roglic vince tappa 8 della Vuelta, Carapaz difende la maglia Rossa

Di Giancarlo Costa

Primoz Roglic vince tappa 8 Vuelta Spagna (foto cyclingnews)

Si è disputata l’ottava tappa della Vuelta a Espana, la Logroño-Alto de Moncalvillo di 164 km con la salita conclusiva di 8 km al 9% di pendenza media, tappa in cui i migliori scalatori faranno la voce grossa. Da segnalare che non parte per questa tappa Tom Dumoulin, non in buone condizioni, una perdita pesante per la Jumbo-Visma, con Primoz Roglic che comunque dimostra di sapersela cavare da solo, anche senza essere pilotato dalla squadra come al Tour de France. ...

Continua a leggere

Liegi-Bastogne-Liegi: Julian Alaphilippe alza le braccia, Primoz Roglic vince la Classica

Di Giancarlo Costa

Liegi Bastogne Liegi Roglic beffa sul traguardo Alaphilippe che sta esultando (foto cyclingnews)

Quest’anno non si potrà certo dire che guardando il ciclismo ci si annoia. Così ieri si è assistito all’ennesimo finale incredibile, quello della Liegi-Bastogne-Liegi 2020. Solo che in sette giorni è il francese Julian Alaphilippe che passa dalla stelle alle stalle, anzi al pollaio, visto che il formidabile campione francese che veste i colori dell’iride a fare la figura del pollo. Alaphilippe in un finale con i 3 sloveni, Pogacar, Roglic e Moric, e uno svizzero, Hirschi, gioca di tattica, ...

Continua a leggere

Miguel Angel Lopez vince sul Col de la Loze, Roglic padrone del Tour de France

Di Giancarlo Costa

Miguel Angel Lopez vince sul Col de la Loze (2)

Nel giorno in cui il Presidente della Francia va a seguire il Tour de France (messaggio per i nostri politici), con la tappa più difficile della Grande Boucle, si attendeva spettacolo e spettacolo è stato, con Macron a seguire in auto e applaudire al traguardo vincitore e Maglia Gialla. Partenza da Grenoble, luogo storico per il Tour e dopo 170 km arrivo a Meribel sul Col de la Loze a 2300 metri di quota, l’arrivo più alto del Tour. Il ...

Continua a leggere

Tour de France: dominio sloveno sul Grand Colombier, tappa a Pogacar, Roglic in Giallo, Bernal a 7 minuti

Di Giancarlo Costa

Tadej Pogacar vincitore al Grand Colombier (1)

L’arrivo in salita della 15ma tappa, da Lione al Grand Colombier di 174 km con 3000 metri di dislivello, è stata dominata dallo squadrone giallo della Jumbo-Visma, la squadra del leader della corsa Primoz Roglic, che ha letteralmente distrutto gli avversari, anche se poi a conti fatti sul traguardo il rivale più pericolo per il sogno giallo dell’ex campione di salto con gli sci, parla la sua stessa lingua e oggi non ha perso, ma vinto la tappa allo sprint ...

Continua a leggere