Vuelta San Juan: secondo Filippo Ganna, trionfo del belga Evenepoel

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio finale Vuelta a San Juan (foto federciclismo)
Podio finale Vuelta a San Juan (foto federciclismo)

Tante emozioni ma poche sorprese nell'ultima tappa della Vuelta San Juan 2020: una frazione conclusiva di 141,3 chilometri, nella quale era impossibile evitare la volata. Finale con sprint, dunque, con Fernando Gaviria che va nuovamente a tagliare il traguardo per primo: tripletta per il colombiano stella della UAE Emirates, già in un eccellente stato di forma. Si chiude così l'edizione 2020 della corsa su strada a tappe, con Remco Evenepoel che conquista il successo in classifica generale grazie alla sua splendida performance nella cronometro. Ad un giro dal termine del circuito di San Juan, come stabilito dalla giuria, Remco Evenepoel ha potuto festeggiare la sua vittoria finale, la seconda corsa a tappe nella sua giovanissima carriera dopo il Giro del Belgio firmato lo scorso anno.
"Sarà davvero difficile portare il trofeo in aereo, è enorme. Sono orgoglioso di aver vinto questa corsa e di essere il più giovane ad averla mai conquistata. Un anno fa ho iniziato proprio qui la mia carriera tra i professionisti, i tifosi sono pazzeschi, è uno dei posti più “folli” in cui correre" commenta il 20enne belga che si è aggiudicato anche la classifica riservata agli Under 23. Seconda piazza per l'azzurro Filippo Ganna, che già nel 2018 aveva occupato la stella casella nella classifica finale. Ultimo gradino del podio per Oscar Miguel Sevilla Rivera (Team Medellin) a 1'01".

ORDINE D'ARRIVO
1) Fernando Gaviria (UAE Team Emirates) 141,3 km in 2h58'03" a 47,616 km/h
2) Peter Sagan (Bora Hansgrohe) st.
3) Alvaro Hodeg (Deceuninck Quick Step) st.
4) Manuel Belletti (Androni Sideremec) st.
5) Hugo Hofstetter (Israel Start Up Nation) st.
6) Rudy Barbier (Israel Start Up Nation) st.
7) Davide Appollonio (Amore&Vita) st.
8) Sebastian Mora (Team Movistar) st.
9) Nelson Soto (Nazionale Colombiana) st.
10) Marco Benfatto (Bardiani CSF Faizanè) st.

CLASSIFICA GENERALE
1) Remco Evenepoel (Deceuninck Quick Step) 23h13'59"
2) Filippo Ganna (Nazionale Italiana) a 33"
3) Oscar Miguel Sevilla Rivera (Team Medellin) a 1'01"
4) Brandon McNulty (UAE Team Emirates) a 1'21"
5) Miguel Eduardo Florez Lopez (Androni Giocattoli - Sidermec) a 2'11"
6) Nelson Oliveira (Movistar Team) a 2'27"
7) Guillaume Martin (Team Cofidis) a 2'28"
8) Cesar Nicolas Paredes Avellaneda (Team Medellin) a 2'36"
9) Gavin Mannion (Rally Cycling) a 2'53"
10) Juan Pablo Dotti (SEP de San Juan) a 3'05"

Fonte federciclismo

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti