Vittoria italiana alla Parigi-Nizza con Giacomo Nizzolo

Di GIANCARLO COSTA ,

Giacomo Nizzolo vince la seconda tappa della Parigi Nizza (cyclingnews)
Giacomo Nizzolo vince la seconda tappa della Parigi Nizza (cyclingnews)

Seconda tappa della Parigi-Nizza, la Chevreuse-Châlette sur Loing di 166 km. Tappa piatta, ma come ieri il maltempo ha completamente rivoluzionato il copione non scritto di tappa riservata ai velocisti. Vento e strade bagnate hanno favorito ventagli e fratture nel gruppo, coinvolgendo alcuni degli atesi protagonisti.

Il francese Julian Alaphilippe, fora 30 km dall’arrivo, cambia bici ma intanto il gruppo se ne va. A 25 km dall’arrivo in una caduta va per le terre Nairo Quintana anche lui costretto ad inseguire.
Davanti restano in 35, con Pinot, Nibali, Schachmann, Higuita e Bardet. A circa 10 km dall’arrivo un nuovo frazionamento provocato da Sagan, Schachmann e Pedersen seleziona ulteriormente il gruppetto. Davanti con i tre restano Nibali, Stuyven, Nizzolo, Politt, Neilands, Würtz Schmidt, Ackermann, Grossschartner, Higuita.
Nibali e Schachmann tirano a tutta per la loro classifica generale e per i loro velocisti Stuyven e Ackermann, fino alla volata dove il più veloce è Giacomo Nizzolo, che dopo 2 anni difficili per un problema al ginocchio, suggella con questo successo un eccellente avvio di stagione. Alle sue spalle Pascal Ackermann è 2°, Jasper Stuyven 3°, Nils Politt 4°, Sergio Higuita 5°, Mads Würtz Schmidt 6°. Settimo Vincenzo Nibali a 3”, 8° Maximilian Schachmann, 9° Felix Grossschartner e 10° Krists Neilands.

In classifica generale la maglia gialla sempre a Maximilian Schachmann, secondo a 15″ Giacomo Nizzolo e terzo a 21″ su Jasper Stuyven. Vincenzo Nibali è ora nono a 28 secondi.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti