L'ultima tappa del Giro delle Valli Cuneesi ad Alessio Taliani, la classifica generale a Gianfranco Zilioli

Di GIANCARLO COSTA ,

Il vincitore del Giro delle Valli Cuneesi Gianfranco Zilioli (foto girodellevallicuneesi.it)
Il vincitore del Giro delle Valli Cuneesi Gianfranco Zilioli (foto girodellevallicuneesi.it)

La 36a edizione del Giro delle Valli Cuneesi nelle Alpi del Mare di sole 3 tappe ma di altissima qualità ha visto come vincitore finale Gianfranco Zilioli del Team COLPACK.

La prima tappa è stata vinta dalla MASTOMARCO CHIANTI SENSI: una cronometro a squadre svoltasi su un percorso vallonato che ha visto medie orarie rilevanti.

La seconda tappa è stata vinta dallo stesso vincitore finale, Gianfranco Zilioli: la tappa regina del Giro, di Km 122,700 con arrivo in quota a mt 2.100 e con un clima non favorevole dove gli atleti, oltre a combattere con la montagna hanno dovuto combattere anche contro il vento contrario e temperature invernali (12°C all'arrivo).

La terza tappa è stata vinta da Alessio Taliani - FUTURA TEAM MATRICARDI: una tappa di km 149,000 con un circuito pianeggiante da ripetersi 2 volte per poi avvicinarsi alla prima asperità a Km 20 dall'arrivo con una salita di 6 Km, un dislivello di 542 mt, una pendenza media del 9,19% e con una pendenza massima del 13%, con un arrivo in salita che ha fatto selezione tanto che, all'arrivo, il primo aveva un vantaggio di 43 secondi su un gruppetto di inseguitori.

Un Giro che è piaciuto a tutti, agli atleti, alle società partecipanti e ai numerosi spettatori.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti