Tirreno-Adriatico: Fuglsang una vittoria per Scarponi

Di GIANCARLO COSTA ,

Jakob Fuglsang vincitore tappa Recanati Tirreno Adriatico
Jakob Fuglsang vincitore tappa Recanati Tirreno Adriatico

Sono le strade su cui si allenava Michele Scarponi e l’Astana, la sua squadra, ha colorato di celeste le strade della Tirreno-Adriatico. Dopo il successo di Alexey Lutsenko ieri, oggi è arrivata la vittoria di Jakob Fuglsang nella Colli al Metauro-Recanati, quinta tappa più simile ad una classica del nord con i sei muri da affrontare.

Fuglsang, vice campione olimpico, è partito al contrattacco sui fuggitivi della prima ora, recuperandoli e andando in fuga solitaria ed essendo leader virtuale della maglia azzurra per diversi chilometri. A questo punto, nell’ultimo giro, è arrivata la reazione dei big della classifica, con la maglia azzurra Adam Yates che è riuscita infine a staccare il rivale Primoz Roglic, riducendo al contempo le distanze da Fuglsang.
Successo di Jakob Fuglsang che sul traguardo ha esultato con le dita al cielo dedicando il successo a Michele Scarponi; a 40″ dal danese è arrivato Adam Yates, a 56″ Primoz Roglic, quindi a 1’39” s’è piazzato Tom Dumoulin, Thibaut Pinot quinto a 1’53”, a 1’57” Wout Poels. Nel finale Vincenzo Nibali ha fatto un buon numero in discesa, pedalando alla ricrca della condizione in vista del Giro d’Italia.

In classifica generale Adam Yates al comando con 25″ su Roglic, 35″ su Fuglsang, 1’55” su Dumouline 2’34” su Julian Alaphilippe.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti