Primoz Roglic vince il Giro dell’Emilia

Di GIANCARLO COSTA ,

Primoz Roglic vincitore del Giro dell’Emilia (4)
Primoz Roglic vincitore del Giro dell’Emilia (4)

Si è corsa oggi sabato 5 ottobre la 102a edizione del Giro dell’Emilia, gara di 207 km, con partenza da Casalecchio sul Reno, un lungo tratto sulle colline bolognesi e un finale cittadino, ma per veri scalatori. Si scala infatti per 5 volte la basilica del San Luca, 200 metri di dislivello, con punte al 20%, da ripetere per ben 5 volte, per un totale di 1000 metri di dislivello nei 35 km finali.

Prima parte della corsa caratterizzata da una fuga a tre con Davide Ballerini (Astana), Umberto Orsini (Bardiani-CSF) e Jacopo Mosca (Trek), che è stato l’ultimo a essere ripreso a soli 20 km dal traguardo, lungo il terzo dei cinque passaggi sul San Luca. Quindi sono Giulio Ciccone e il francese Latour ad animare la corsa, prima dell’arrivo del gruppetto dei migliori, con i vincitori dei 3 grandi giri: Egan Bernal, Carapaz e lo sloveno Primoz Roglic fresco vincitore della Vuelta Spagna e vincitore sul San Luca della crono di apertura del Giro d’Italia, una salita che evidentemente gli porta bene.

Infatti Roglic arriva con il gruppetto dei migliori all’inizio dell’ultima salita, e quando attacca non si volta e saluta tutti, pedalando agilissimo, circa 90 pedalate al minuto, ma distaccando tutti i migliori oggi in gara. Il canadese Michael Woods è 2° a 15″, 3° Sergio Higuita, 4° a 18” Bauke Mollema, 5° Alejandro Valverde, 6° Diego Ulissi a 21″, 7° Roger Latour a 24″, 8° Jakob Fuglsang, 9° Egan Bernal a 28″ e 10° Gianluca Brambilla a 32″.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti