Parigi-Nizza: la gara va avanti, Tiesj Benoot vince tappa 6

Di GIANCARLO COSTA ,

Tiesj Benoot vince tappa 6 della Parigi Nizza (1)
Tiesj Benoot vince tappa 6 della Parigi Nizza (1)

E’ ormai l’unico evento sportivo che continua a disputarsi la Parigi-Nizza, nonostante la votazione tra le squadre per l’opportunità a meno di continuare. Comunque si è ritirarta la Bahrain-McLaren, e altri corridori tra cui Caleb Ewan ed il nostro Elia Viviani.
La sesta tappa da Sorgues ad Apt, di 161 km con sei gran premi della montagna e quasi 3000 metri di dislivello. Una fuga di 7 corridori, tra cui Romain Bardet e il danese Andersen, non viene mai lasciata andar via, con un distacco sempre contenuto dal gruppo ridotto a una settantina di unità.

Quando mancavano 15 chilometri al traguardo, è stato Vincenzo Nibali ad accendere la miccia con un attcco a cui si accoda il vincitore di giornatail belga Tiesj Benoot vincitore delle Strade Bianche un paio di stagioni fa’. Quasi al passaggio del gpm Benoot ha poi staccato il campione della Trek Segafredo, portandosi sul compagno di squadra Soren Kragh Andersen. A questo punto Tiesj Benoot è riuscito a guadagnare ben 35″ sul gruppetto della maglia gialla Maximilian Schachmann, che nonostante i campioni presenti, da Alaphilippe a Nibali a Higuita, non riescono a chiudere su Benoot, che superata l’ultima salitella, arriva a braccia alzate sul traguardo di Apt.

Nel frattempo il leader della corsa Maximilian Schachmann sbaglia una curva e va a sbattere contro le transenne, senza danni, tranne la catena che successivamente fa i capricci, determinandone il ritardo al traguardo. Dopo Benoot al traguardo arrivano a 22″ Michael Matthews 2°, Sergio Higuita 3°, a 23″ sono arrivati Bob Jungels 4° e Julian Alaphilippe 5°, mentre Vincenzo Nibali è 6° con 26″ di distacco.

Domani si corre l’ultima tappa, visto che quella di domenica con arrivo a Nizza è stata annullata. Sarà decisiva con l’arrivo in saliat di 16 km con pendenza del 7%.
La classifica generale vede in testa il tedesco Maximilian Schachmann con 38″ di vantaggio su Benoot, 1’01” su Higuita e Grosschartner, Vincenzo Nibali è 6° a 1’18”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti