Nevica, la Marcialonga Cycling Craft rinviata a data da destinarsi

Di GIANCARLO COSTA ,

La partenza dell'edizione 2012 (foto Newspower)
La partenza dell'edizione 2012 (foto Newspower)

Dopo la 19a tappa del Giro d’Italia annullata per le condizioni meteo proibitive, anche la Marcialonga Cycling Craft si deve arrendere a questa strana primavera.

Oggi è nevicato anche a bassa quota nell’area di svolgimento della Marcialonga Cycling Craft, in programma domenica 26 maggio nelle valli trentine di Fiemme e Fassa e sui passi Pampeago e Costalunga, e gli organizzatori, guidati dal presidente Alfredo Weiss, hanno compiuto un nuovo sopralluogo.

Anche se per domenica è annunciato un netto miglioramento, ci sarà comunque un brusco abbassamento della temperatura soprattutto al mattino, tale da compromettere la sicurezza dei concorrenti.

Così, nonostante siano state prese in considerazione tutte le ipotesi, la direzione di gara ha deciso di annullare la manifestazione, prendendo in considerazione comunque l’ipotesi di uno spostamento per il 7 luglio 2013, subordinata ovviamente alla conferma da parte delle autorità competenti.

A luglio sicuramente le Dolomiti e i panorami che le circondano saranno ancora più godibili. Per gli oltre 2100 iscritti l’arrivederci è in piena estate.

“La Marcialonga ha sempre accettato le sfide e le ha sempre vinte, ma di fronte alle abbondanti nevicate e all’abbassamento repentino delle temperature, peraltro accolte con gioia in inverno…” recita il comunicato ufficiale pubblicato integralmente sul sito www.marcialonga.it

Fonte Newspower

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti