Il britannico Ehtan Hayter è la prima maglia Rosa del Giro d’Italia Under23

Di GIANCARLO COSTA ,

Le maglie del prologo del Giro d'Italia Under23 (foto organizzazione)
Le maglie del prologo del Giro d'Italia Under23 (foto organizzazione)

Spettacolare cronoprologo serale sul lungomare di Riccione. A indossare la prima maglia Rosa Enel nella 42° edizione della più ambita e prestigiosa corsa a tappe per Under 23 al mondo è il nazionale britannico Ehtan Hayter, già campione del mondo su pista nell’inseguimento a squadre nel 2018: “La maglia Rosa è un sogno. Venendo dalla pista e sapendo di avere una buona condizione, speravo di far bene nel prologo di Riccione e nelle prime tappe”. Il primo italiano, Nicolas Dalla Valle, è 5°.
Il Giro d’Italia Under 23 Enel prosegue domani, venerdì 14 giugno, con la prima tappa in linea da Riccione (Rn) a Santa Sofia (Fc). Nel finale c'è un Gran premio della montagna di 3a categoria (Passo delle Forche). La conclusione domenica 23 giugno, dopo aver toccato Emilia-Romagna, Toscana, Lombardia, Trentino e Veneto.

Ordine d’arrivo e classifica generale:
1. Ethan Hayter (Gbr, Great Britain National Team) 3,3 km in 3’55”34 alla media di 50,480 km/h
2. Kaden Groves (Aus, SEG Racing Academy) a 0”43
3. Maikel Zijlaard (Ned, Hagens Berman Axeon) a 1”26
4. Charlie Quarterman (Gbr, Holdsworth Zappi) a 1”86
5. Nicolas Dalla Valle (Ita, Tirol KTM Cycling Team) a 1”97
6. Alexys Brunel (Fra, Groupama-FDJ) a 2”92
7. Ide Schelling (Ned, SEG Racing Academy) a 3”19
8. Francesco Di Felice (Ita, General Store-Essegibi) a 3”43
9. Jake Stewart (Gbr, Groupama-FDJ) a 3”67
10. Matteo Sobrero (Ita, Dimension Data for Qhubeka) a 4”27

Fonte u.s. Giro d’Italia Giovani Under 23 Enel

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti