Giro d'Italia: a Novara sprint di Merlier su Nizzolo e Viviani, Ganna maglia Rosa

Di GIANCARLO COSTA ,

Tim Merlier vince tappa Novara al Giro d'Italia (1)
Tim Merlier vince tappa Novara al Giro d'Italia (1)

Tim Merlier (Alpecin-Fenix) ha vinto la seconda tappa del Giro d'Italia, la Stupinigi (Nichelino) - Novara di 179 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Giacomo Nizzolo (Team Qhubeka Assos) e Elia Viviani (Cofidis).
Il vincitore subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "Sono molto contento di questa vittoria, era la mia prima volata in un grande giro. Sapevo che era importante essere ben posizionati all'ultima rotatoria. Sul rettilineo finale ho pensato solo ad andare a tutta. Sono partito da lontano, circa ai meno 250 metri dal traguardo. Mi sentivo bene e ho avuto energie a sufficienza per conquistare questo successo. La mia preparazione in altura è stata buona ed ero fiducioso sui risultati che avrei potuto ottenere".

Filippo Ganna (Ineos Grenadiers) conserva la Maglia Rosa di leader della classifica generale. Allo sprint intermedio (km 154,7 - Vercelli) è transitato per primo davanti a Remco Evenepoel (Deceuninck - Quick-Step). I due corridori hanno conquistato rispettivamente 3'' e 2'' di abbuono.
La Maglia Rosa, Filippo Ganna, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "Ho voluto fare lo sprint intermedio per togliere l'abbuono ad altri corridori, pensando ai prossimi giorni quando Egan (Bernal) o Pavel (Sivakov) si batteranno per la Maglia Rosa. Ho visto che anche Remco (Evenepoel) stava cercando di prendere l'abbuono. Gianni (Moscon) ed io abbiamo fatto un buon lavoro. Mi è piaciuto sentire la folla piemontese gridare il mio nome lungo la strada. Domani sembra una tappa perfetta per Peter Sagan".

In classifica generale Filippo Ganna è sempre Maglia Rosa con 13” di vantaggio su Edoardo Affini e 16” su Tobias Foss.

Fonte federciclismo

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti