Giro d’Italia: Caleb Ewan trionfa nella settima tappa di Termoli

Di GIANCARLO COSTA ,

Caleb Ewan vince tappa 7 al Giro d'Italia (1)
Caleb Ewan vince tappa 7 al Giro d'Italia (1)

Non si sa se vincerà la maglia Ciclamino, ma l’australiano Caleb Ewan vince la settima tappa del Giro d’Italia, da Notaresco a Termoli, la seconda parte piatta e con vento contrario, dimostrandosi lo sprinter più forte del...Lotto (Soudal). Nemmeno lo strappo finale preso a tutta lo mette in difficoltà, così come il tentativo di Fernando Gaviria di fare lo sprint lungo, anzi lunghissimo, visto che Ewan ha aspettato i 250 metri per partire e passarlo a doppia velocità, vincendo per la seconda volta in questa corsa Rosa 2021.
Gli unici ad animare la tappa, corsa ai 36 km/h di media, più lenta di tutte le tabelle previste dagli organizzatori, sono stati i 3 fuggitivi di giornata, ripresi a 20 km dal traguardo: Mark Christian, Umberto Marengo e Simon Pellaud. Tappa di recupero per i big della generale, tappa che non volevano farsi scappare i velocisti e le loro squadre.
Al secondo posto si piazza nuovamente Davide Cimolai, terzo Tim Merlier, quarto Moschetti, quinto Pasqualon e sesto Gaviria. Da segnalare la nona posizione di Filippo Fiorelli della Bardiani, che 2 anni fa’ correva le granfondo, un arrivo che fuori dai primi dieci vede corridori come Nizzolo, Sagan e Viviani.
In classifica generale tutto invariato con l'ungherese Attila Valter del Groupama-FDJ che conserva la Maglia Rosa con 11” di vantaggio su Evenepoel e 16” su Bernal.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti