Amstel Gold Race: vittoria di Van Aert al fotofinish su Pidcock

Di GIANCARLO COSTA ,

Amstel Gold Race vittoria di Van Aert al fotofinish su Pidcock (2)
Amstel Gold Race vittoria di Van Aert al fotofinish su Pidcock (2)

Forse era più giusto assegnare la vittoria dell’Amstel Gold Race 2021 ex-aequo al belga Wout Van Aert e al britannico Thomas Pidcock. Protagonisti con il tedesco Maximilian Schachmann di una corsa di 216 chilometri, stravolta dalle norme anti-covid, corsa su un circuito da ripetere più volte, a che ha dato spettacolo con grande battaglia tra i migliori ciclisti e tra le migliore squadre del panorama internazionale.

Fin dal primo giro va via una fuga di una decina di corridori, che vengono riavvicinati a circa 60 km dal traguardo, con il gruppo che si fa sotto e si rimescolano le carte dei fuggitivi, in cui trova anche posto il nostro Sonny Colbrelli. A questo punto si mette in moto lo squadrone Jumbo-Visma, che con Roglic tira a tutta sulla salita iconica della corsa, il Cauberg. All'ultimo giro ecco l'attacco decisivo del britannico Tom Pidcock del Team Ineos, con a ruota Van Aert e Schachmann. Sono i tre più forti di giornata, che nonostante un tentativo di fuga di Schachmann, vanno allo sprint, con il gruppo che rimonta.

Qui Van Aert, sconfitto da Pidcock nella Freccia del Brabante, fa volata di testa e Pidcock fa lo sprint in rimonta. Il fotofinish li vede appaiati e occorrono 20 minuti alla giuria per assegnare la vittoria a Wout Van Aert davanti a un perplesso Pidcock. Anche rivedendo più volte immagini e fotofinish non si riesce a vedere una netta differenza, forse sarebbe stato più giusto assegnare la vittoria pari merito ai 2 grandi protagonisti di questa corsa. Il primo degli italiani è stato Kristian Sbaragli dell’Alpecin-Fenix, settimo.

Classifica
1. VAN AERT Wout (Team Jumbo-Visma) in 5:03:27
2. PIDCOCK Thomas (INEOS Grenadiers)
3. SCHACHMANN Maximilian (BORA - hansgrohe) a 0:02
4. MATTHEWS Michael (Team BikeExchange)
5. VALVERDE Alejandro (Movistar Team)
6. ALAPHILIPPE Julian (Deceuninck - Quick Step)
7. SBARAGLI Kristian (Alpecin-Fenix)
8. MOHORIČ Matej (Bahrain - Victorious)
9. KWIATKOWSKI Michał (INEOS Grenadiers),
10. VAN DER SANDE Tosh (Lotto Soudal)

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti