Sabato 24 ottobre si inaugura la pista ciclo-pedonale Corona Verde che collega il Parco naturale La Mandria alla Riserva naturale del Ponte del Diavolo di Lanzo

Di GIANCARLO COSTA ,

Ponte del Diavolo (foto fb Gamarra)
Ponte del Diavolo (foto fb Gamarra)

Una bella l'opportunità, possibile dopo l'apertura del nuovo varco sul lato nord dello storico muro di cinta de La Mandria, all'altezza del punto ristoro della Cascina Oslera, seguito alla realizzazione di una rotatoria stradale per consentire un attraversamento in sicurezza della trafficata SP 1 (detta "Mandria").

Con questo itinerario si schiude per i cittadini pedalatori dell'area metropolitana torinese la possibilità di arrivare in sicurezza all'ingresso delle tre Valli di Lanzo. Un itinerario all'insegna della natura: la natura ricca e varia del tratto pedemontano del Torrente Stura. Le risorgive, la foresta fossile pliocenica, i boschi, l'Oasi naturalistica dei Goret, il Ponte del Diavolo (o Ponte del Roc).

Il programma prevede diversi punti di ritrovo nelle varie località toccate, a partire dalle ore 8,30 alla Cascina Oslera a La Mandria alle ore 10 a Villanova

Biciclette su richiesta.

Inaugurazione ufficiale alle ore 10,30 presso l'Oasi naturalistica dei Goret, lungo la ciclabile sulla riva sinistra della Stura, tra Nole e Villanova.

Partecipano il Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, il Sindaco di Torino Piero Fassino e i sindaci dei comuni aderenti al Progetto Corona Verde Stura.

Seguirà rinfresco con prodotti locali.

Info: Segreteria Comune di Nole

Tel: 011 9299722

segreteria@comune.nole.to.it

sindaco@comune.nole.to.it

Fonte Piemonte Parchi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti