Le Dolomiti sui pedali: l’estate 2013 in Val D’Ega parla la lingua della mountain bike

Di GIANCARLO COSTA ,

Mountain Bike in Val d'Ega
Mountain Bike in Val d'Ega

Le Dolomiti sui pedali: l’estate 2013 in Val D’Ega parla la lingua della mountain bike

Affermare che le Dolomiti – ed in particolare la Val D’Ega – siano un luogo “a pedali”, consente di riunire in un’unica frase due concetti fondamentali che da sempre affascinano chi sceglie quest’area tra Catinaccio, Latemar e Bletterbach - Patrimonio Naturale dell’Umanità Unesco – per trascorrere una vacanza. Se da una parte la Val D’Ega mette in campo una serie di iniziative a sfondo ecologico tese a rendere puliti la vita ed il soggiorno, dall’altra è annoverata tra le mete favorite dagli amanti della bicicletta ed in particolare da quelli della Mountain Bike, che fino ad inizio novembre hanno l’imbarazzo della scelta in un ventaglio che elenca una serie sconfinata di tour attraverso prati e boschi da una valle all’altra, con una vista panoramica favolosa sulle Dolomiti.

L’offerta è adatta a tutti i livelli e contempla proposte per famiglie – che possono cimentarsi col famoso Giro del Latemar seguendo i sentieri più facili - e l’opportunità di provare le biciclette elettriche, ma sono soprattutto gli sportivi in grado di affrontare 1000 metri e più di dislivello a trovare nella Val D’Ega un vero e proprio paradiso a due ruote, dove persino gli albergatori dei numerosi Bikehotels, dal maso alle soluzioni più lussuose, sono a loro volta biker appassionati, in grado di dispensare consigli preziosi sui tour più belli e di porre i presupposti per un perfetto soggiorno bike friendly.

Gli impianti di risalita, concepiti per gli sciatori, d’estate vengono usati dai ciclisti per arrivare facilmente ai piedi delle Dolomiti. Tra prati e boschi, Nova Ponente, Nova Levante, Collepietra e Tires sono luoghi di culto per i bikers nell’area vacanze Val d'Ega, che vanta una delle scuole di mountain bike più note e rinomate dell’Alto Adige. La Krauti’s Bike Academy organizza corsi di tecnica, itinerari guidati, corsi per bambini e propone dal 13 maggio al 20 ottobre 2013 un programma bike che prevede più di 15 tour a settimana con partenza da Nova Ponente, Nova Levante, Collepietra e Obereggen, per vari livelli di difficoltà e divertimento per tutti, dalla gita a tema gastronomico a quella adatta per famiglie, dal training di tecnica alle giornate freeride.

Per Krauti e le sue guide locali non sono importanti le prestazioni, ma la possibilità di regalare un’esperienza unica in mountain bike avvolti dal bellissimo panorama delle Dolomiti.

Dal 30 giugno al 7 luglio 2013, nelle Giornate gourmet e freeride con Guido Tschugg, Marcus Klausmann & Krauti nelle Dolomiti – proposte a partire da 470 euro – il campione della Red Bull Rampage e atleta della GHOST Guido Tschugg, e il 14 volte campione tedeasco in discesa e atleta della GHOST Marcus Klausmann sono le guide d’eccezione alla scoperta dei trucchi per affrontare i più bei sentieri e trails delle Dolomiti con il massimo piacere delle gambe, della vista e del palato, che dopo i tour soddisfazione presso rifugi e masi. Tutti i tour si svolgono in due gruppi sulla base del livello di abilità in modo che sia possibile per tutti scegliere una versione più leggera e più adatta alle proprie esigenze e capacità. Il prezzo include tutti i biglietti di risalita durante i tour, tutti i viaggi in taxi durante i tour, i pranzi durante il tour, la grigliata il venerdì e le esperte guide MTB di Krauti e dei campioni Klausmann e Tschugg.

Se la Val D’Ega è una meta così apprezzata dagli appassionati di sport all’aria aperta, lo si deve anche ad una serie di iniziative, come il sistema di teleriscaldamento, che mirano a fare di quest’area un avamposto della filosofia evergreen. Su tutte, la Guestcard che, a 37 euro a persona (25 per juniores fino a 14 anni e gratis per i bambini fino a 6 anni), consente di viaggiare, dall’1 giugno al 13 ottobre 2013, su tutti i mezzi pubblici dell’Alto Adige (treno, pullman, bs in città e anche 12 seggiovie) o la Moblicard, al costo di 12 euro, e valida – nella formula Rosengarten Latemar - su tutti i mezzi pubblici della Val D’Ega e Va di Tires fino a Siusi e Bolzano per 7 giorni dal giorno della prima convalida o - nella formula Alto Adige – per tutti i mezzi

pubblici del trasporto integrato Alto Adige. Per il resto, si va a piedi o in bicicletta. E ne sono una dimostrazione le 248 escursioni per ogni livello – da quelle per i bambini a quelle per esperti – organizzate per l’estate in Val D’Ega.

Per maggiori informazioni: Eggental Tourismus | Val d'Ega Turismo |

Dolomitenstraße 4 - Via Dolomiti 4 | I-I-39056 Welschnofen - Nova Levante

Articolo publiredazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti