Bike Shop Test alla Montagnetta di Milano l'1 e 2 ottobre

Di GIANCARLO COSTA ,

Bike shop test Roma (foto Gregorin)
Bike shop test Roma (foto Gregorin)

La nuova tappa del tour Bike Shop Test si terrà nella metropoli per eccellenza, culla della street culture italiana. A Milano i tester potranno sperimentare in anteprima le novità 2017 del mercato ciclistico, con un focus particolare su e-bike, urban e strada.
Riapre il sipario degli eventi Bike Shop Test, con il format consolidato che ha spopolato tra i ciclisti italiani: un villaggio test ad accesso gratuito dove gli appassionati delle due ruote troveranno tutte le novità dell’anno successivo, sia in esposizione che in prova libera. La particolarità del bike test è infatti la possibilità di provare gratuitamente, e senza limiti di numero, biciclette, accessori, abbigliamento e componentistica su percorsi studiati ad hoc per esaltare le caratteristiche dei prodotti. Per iscriversi occorre solo registrarsi alla pagina www.bikeshoptest.it/iscrizione-visitatori.

La tappa milanese è dedicata a tutti coloro che vogliano essere aggiornati su cosa offre il mercato ciclistico, ma anche ai curiosi che vogliano approcciare le due ruote e desiderino toccare con mano prima di acquistare il loro mezzo. A Milano il villaggio test sarà allestito presso il Centro Sportivo Pavesi e i percorsi si snoderanno nell’area circostante: per le mountain bike saranno utilizzati gli itinerari del Parco Monte Stella, conosciuta come la “Montagnetta di San Siro”, mentre urban bike e bici da strada avranno itinerari dedicati lungo le vie milanesi. Tutte le informazioni dettagliate saranno aggiornate in tempo reale alla pagina www.bikeshoptest.it/location-milano.

Il programma è incentrato sul test materiali, con attività di promozione della cultura cicloamatoriale a cura del partner FIAB, la Federazione Italiana Amici della Bici, che offrirà il GiroBimbi, un’attività gratuita di avviamento alla bicicletta per i bambini dai 5 ai 10 anni. I momenti goliardici non mancheranno, con giri in e-bike e la Gara di Impennate. Il Welcome Kit si arricchisce con nuovi gadget e gli integratori di ProAction. Ai migliori tester che compileranno la scheda test, è riservato uno sconto su Caschi Limar, copertoni CST per 27,5” e 29”, occhiali da sole Salice e Kit completi ProAction per l’integrazione. È inoltre possibile acquistare il VIP Pass, che a soli € 29 darà diritto a tanti privilegi e ulteriori regali, tra cui copertoni CST e kit di integratori ProAction.

Tra i marchi che hanno già confermato la loro partecipazione a Bike Shop Test 2016, ci sono: Adidas Eyewear, Atala, Bianchi, BiciLive.it, Bicisport, Biotex, Bike4Trade, BOA, Bollé, Bosch, Brinke, Cannondale, Centurion, Ciclo Promo Components, Cicloturismo, Cratoni, CST Tires, Fondriest, GT Bicycles, Haibike, iPump, KTM, Limar, Look, Lupine, Montagnagratis.it, Morgan Blu, MTB Magazine, Mtb-vco.com, Outdoor Magazine, Pianetamountainbike.it, ProAction, Salice, Scott, Specialized, Sludge, Thule, Torpado, TRC Tv, Trek, Vaude, Whistle, 4Granfondo, 4Mtbike e molti altri in via di definizione.

Guarda il video: bit.ly/BST_video

Cosa è Bike Shop Test? Bici da strada, mountain bike, e-bike, urban bike, ma anche componentistica, integratori, abbigliamento e accessori: con una registrazione gratuita è possibile provare il top di gamma offerto da tutte queste categorie merceologiche. Ma non solo, perché Bike Shop Test offre molto più: è un weekend all’insegna del ciclismo, dove gli appassionati si trovano (e ritrovano) senza distinzioni tra ruote strette o grasse, meccanica o elettrica. Una vera community animata dalla passione per uno stile di vita sano, ma anche l’amore per la tecnologia che caratterizza il mondo delle due ruote. Un momento sereno dove dedicare tempo alle prove di nuove bici su tanti percorsi diversi, dall’asfalto alle asperità del terreno, intervallati da momenti goliardici ed esibizioni.

Di Agnese Facchini

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti