Tour de France: a Valloire risorge Quintana, Alaphilippe sempre in Giallo

Nairo Quintana vincitore a Valloire (foto cyclingnews)

Nel Tour de France più incerto degli ultimi dieci anni, anche il primo arrivo sulle Alpi non ha risolto il rebus del vincitore della maglia Gialla, che rimane saldamente sulle spalle del nuovo idolo di Francia, Julian Alaphilippe, che dopo aver vinto Strade Bianche, Sanremo e Freccia Vallone, è a tre tappe da fare la storia e vincere il Tour de France a 34 anni dall’ultima vittoria di un francese, Bernard Hinault.

Nella fuga di giornata ci sono ...

Continua a leggere

Tour de France: Matteo Trentin vince la tappa di Gap

Matteo Trentin vince la tappa di Gap al Tour de France (foto cyclingnews)

Che il traguardo di Gap al Tour de France portasse bene ai corridori italiani lo si sapeva, che Matteo Trentin stesse provando in tutti i modi a lasciare un segno al Tour anche, quindi ecco il risultato. Il campione d’Europa Matteo Trentin della Mitchelton-Scott vince la tappa numero 17 del Tour, la sua terza alla Gran Boucle, con una grande azione arrivando solitario al traguardo. Trentin entra nella fuga di giornata, che con una trentina di corridori di spessore ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: a Cervinia vittoria di Andrea Bagioli, magia gialla al belga Mauri Vansevenant

Andrea Bagioli vincitore a Cervinia (foto girovalledaosta)

La pagina conclusiva del 56° Giro Ciclistico Internazionale della Valle d’Aosta – Mont Blanc si scrive con la tappa Valtournenche – Cervinia di 120 chilometri. La prima parte della corsa (comprendente la picchiata su Chatillon, la discesa sino a Pont Saint Martin, il GPM di Fabiole e il ritorno a Chatillon) vede protagonisti gli uomini della fuga che vanta, tra i più attivi Baroncini (Beltrami Hopplà Petroli Firenze) e tutti e tre i componenti rimasti in gara del team tedesco Herrman ...

Continua a leggere

Gerhard Kerschbaumer e Martina Berta campioni italiani di mountain bike cross-country

Martina Berta campionessa italiana MTB XCO 2019 (foto fb Berta) (1)

Chies d'Apago (Belluno), 20 luglio 2019 – Dopo le grandi prestazioni agli Internazionali d'Italia e in Coppa del Mondo, Gerhard Kerschbaumer era l'uomo più atteso al Campionato italiano di mountain bike cross country e non ha tradito le attese. Sabato 20 luglio, sul rinnovato tracciato di Lamosano, l'altoatesino del Team Torpado Ursus si è laureato campione italiano Elite per la terza volta consecutiva.

Dopo Genova 2017 e Pila 2018, Kerschbaumer ha fatto proprio anche Alpago Bike ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: nella Antagnod-Champoluc vittoria di Michel Ries, Mauri Vansevenant nuova maglia gialla

Michel Ries  vincitore terza tappa Giro Valle d'Aosta (foto organizzazione)

La terza tappa, la più lunga del 56° Giro Ciclistico Internazionale della Valle d’Aosta – Mont Blanc, ha visto come teatro di partenza e di arrivo la Val d’Ayas. Partito da Antagnod, il gruppo dei 95 corridori rimasti in gara, ha scalato da Brusson il Col de Joux e subito ha preso le mosse un drappello di fuggitivi ben assortito tra i quali si mettono in evidenza Bagioli (Team Colpack), Huys (Lotto Soudal), Battistella (Primo al GPM) e Mugisha ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: l’olandese Kevin Inkelaar vince in Valsavarenche, maglia gialla al francese Jérémy Bellicaud

L’olandese  Kevin Inkelaar vince la tappa Aymavilles Pont Valsavarenche

La prima tappa in linea in territorio valdostano è stata la Aymavilles – Pont Valsavarenche di 138 chilometri, farciti con 3 GPM principali e altre numerose variazioni di pendenza brevi ma non banali. Dopo il “terremoto” della prima tappa, i favoriti della vigilia dovevano necessariamente cambiare la chiave di lettura della corsa e le loro intenzioni si sono ben presto palesate sin dai primi chilometri dopo il via. Avvio tiratissimo, dunque, e poco spazio per le fughe con alcuni “big” a ...

Continua a leggere

Tour de France: a Bagnères de Bigorre vince Simon Yates

Simon Yates vince tappa 12 del Tour de France (2)

Dodicesima tappa del Tour de France, la prima Pirenaica, da Toulouse a Bagnères de Bigorre di 209,5 km con 2 GPM di prima categoria, ma con l’arrivo in discesa di circa 30 km, che di fatto ha annullato la bellicosità degli uomini di classifica, lasciano spazio ad una fuga di 40 corridori, poi concretizzatasi con l’arrivo a 3 tra Simon Yates, Pello Bilbao e Gregor Mühlberger. Per l’inglese della Mitchelton-Scott un successo in volta da scaltro ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: a Saint-Gervais Mont Blanc caos in gruppo e vittoria di Ide Schelling

Arrivo tappa 1 Giro Valle d'Aosta (foto organizzazione)

Non nasce sotto una buona stella questa edizione del Giro Valle d’Aosta. Nel cronoprologo di martedi, c’è stato un errore di rilevazione di un tempo, mercoledì invece si correva una delle tappe più dure, con l’arrivo a Saint Gervais Mont Blanc dopo 126 km di salite e discese come il Cormet des Roseland.
Poi a circa 30 km dall’arrivo il fattaccio: a un incrocio dove fuggitivi e 2 gruppetti di inseguitori passano senza problemi, arriva il ...

Continua a leggere

Tour de France: a Tolosa vince Caleb Ewan al fotofinish, terzo Elia Viviani

Caleb Ewan vince  tappa 11 del Tour de France (1)

Undicesima tappa al Tour de France, dopo il giorno di riposo di martedì. Tappa con arrivo a Tolosa di 167 km, finale scontato in volata anche se una fuga di 3 è stata ripresa a pochi chilometri dal traguardo. Una caduta ha costretto a inseguire Quintana e Porte, ma soprattutto ha fatto perdere 5 minuti a Giulio Ciccone, che saluta le ambizioni per la maglia Bianca di miglior giovane e si potrà concentrare sulla magli a Pois dello scalatore, se ...

Continua a leggere

Mara Fumagalli e il ceco Martin Stosek vincono la la Südtirol Dolomiti Superbike a Villabassa

Partenza Südtirol Dolomiti Superbike (foto newspower)

Sabato 13 luglio sulla 25esima edizione della Südtirol Dolomiti Superbike a Villabassa, in Alto Adige, si è acceso un bel sole e i 4000 biker al via hanno tirato un sospiro di sollievo. Poi tutti a pedalare sui due tracciati, il percorso lungo di 113 km con 3357 metri di dislivello e il medio di 60 km e 1785 metri di dislivello, con gli scenari dolomitici da favola.
Il ceco Martin Stosek e l’italiana Mara Fumagalli hanno firmato la ...

Continua a leggere