A Zolder vittorie di Mathieu van der Poel e Lucinda Brand

Mathieu van der Poel vince in Coppa del mondo a Zolder (foto federciclismo)

Archiviato il bel terzo posto conquistato a Namur, arriva un altro bel risultato per l'Under 23 Jakob Dorigoni. L'azzurro, alla sua seconda uscita stagionale in Coppa del Mondo, parte dalla terza fila del GP Eric De Vlaeminck di Zolder e conclude con un ottimo sesto posto, ad appena 6'' dal vincitore di giornata, lo svizzero Kevin Kuhn. Un risultato che catapulta l'azzurro in 23sima posizione nella classifica generale, il che gli garantirà di partire una fila avanti nella prossima tappa ...

Continua a leggere

ISTAT: nel 2018 più vittime fra i pedoni mentre il caso di Roma occupa i giornali

Corso Francia a Roma. Fonte: diarioromano.it

L’ennesimo anno nero del pedone e del ciclista si chiude con la vicenda delle 2 ragazze travolte da un ventenne a Roma. Le testate generaliste hanno dimostrato grande confusione sul tema della sicurezza stradale, trattato come un delitto nella sfera personale dei malcapitati e non come un tema di sicurezza pubblica.

Più vittime fra i pedoni

Se Polizia e carabinieri hanno rilasciato i primi dati del 2019, l’ISTAT ha recentemente pubblicato le statistiche più complete sulle vittime ...

Continua a leggere

Coppa del mondo Ciclocross: a Namur Jakob Dorigoni terzo under23

Podio maschile under23 Namur (fonte federciclismo)

Subito un podio per gli azzurri nella tradizionale tappa di Namur della Coppa del Mondo di Ciclocross: il bolzanino Jakob Dorigoni chiude al terzo posto al termine di una prova di grande tenacia, generosità, sfortuna e determinazione. Sua la medaglia di bronzo nella prova Under 23, alle spalle dello svizzero Kevin Kuhn e dell'olandese Ryan Kamp.
Una prova straordinaria, quella di Dorigoni, che nonostante sia partito abbastanza arretrato e abbia forato diverse volte, riesce a recuperare posizioni e piazzarsi in ...

Continua a leggere

Master Cross Selle SMP: Jakob Dorigoni e Francesca Baroni vincono a Vittorio Veneto

Partenza Master Cross Vittorio Veneto (foto federciclismo)

Si è disputato a Vittorio Veneto l’ultima prova del Master Cross Selle SMP.
La gara juniores, sotto lo sguardo attento del Ct Fausto Scotti, ha visto la bella battaglia tra l’uomo del momento Davide De Pretto (Rinascita Ormelle) e il campione europeo giovanile mtb Filippo Agostinacchio (Team Bramati). Tra scatti e contro scatti Filippo Agostinacchio è riuscito nell’intento di staccare De Pretto ed arrivare solitario a braccia alzate. In terza posizione si classifica Ettore Loconsolo (CPS Basilicata) che anticipa ...

Continua a leggere

Sabato 14 dicembre a Monte Sant’Angelo vernissage 2020 del circuito mtb Sulle Orme dei Sanniti

Sulle Orme dei Sanniti locandina 2020

Per il settimo anno di fila, l’appuntamento con il circuito fuoristrada Sulle Orme dei Sanniti suscita sempre grande emozione tra gli appassionati di mountain bike e tra i più stretti addetti ai lavori coinvolgendo le regioni del Centro-Sud Italia dove i Sanniti, fiero popolo italico, hanno dimorato nella loro lunga storia.

Il circuito è un importante esempio di capacità organizzativa che guarda non soltanto agli aspetti tecnici della singola gara ma oltrepassano i confini di quella promozione del ciclismo ...

Continua a leggere

Master Cross SMP: a Faè di Odero successi del belga Baestaens e di Francesca Baroni

Francesca Baroni (foto Billiani)

Dopo un mese di pioggia e fango, Faè di Oderzo e Borgo Barattin si sono svegliati domenica 8 dicembre con aria polare e un bel sole: il tracciato del 18° Ciclocross Internazionale Del Ponte (organizzazione a cura della Sportivi Del Ponte), simile al 2018 con delle migliorie che l’han reso ancora più filante, viscido alla mattina, sempre più asciutto al pomeriggio, è stato teatro di prove combattute fino al traguardo. Sono in tanti che se la sono giocata, rendendo l’esito ...

Continua a leggere

Premiazioni Cimento Canavesano – Salite del Canavese

Premiazione Cimento Canavesano 2019 (foto organizzazione)

Il 31 ottobre si è conclusa con le premiazioni il “Cimento Canavesano – Salite del Canavese", giunta alla quinta edizione. Evento che prevedeva dal 1 marzo al 31 ottobre la scalata delle 20 salite più belle del Canavese, in piena autonomia e con qualsiasi tipo di bicicletta (mtb, corsa, turismo). Il ROADBOOK, numerato e personale, validato ai posti di controllo previsti, permetteva di omologare la singola Tappa. Sui 130 atleti che si erano registrati per il Cimento 2019, 37 (tra ...

Continua a leggere

FinalEnduro e il finalese verso il 2020 con l’Enduro World Series Electric

Finalenduro EWS ebike

Dopo l’annuncio a sorpresa di qualche settimana fa circa la nascita nel 2020 della serie EWS di e-bike, ci troviamo oggi a fare un po’ di luce sul percorso che porterà Finale Ligure ad ospitare la finale del nuovo circuito e ad essere nuovamente in prima linea in un’altra importante fase dello sviluppo del settore mountain bike, in questo caso e-mtb.
Essere al passo con i tempi e possibilmente anticiparli significa avere una visione di sviluppo e sufficiente apertura mentale ...

Continua a leggere

Calendario Jeko Umbria Marathon MTB

Umbria Marathon MTB

Grande novità in casa del Jeko Umbria Marathon MTB. Nel 2020 nelle sei prove del circuito umbro tutti e due i percorsi, sia il lungo sia il corto classic, saranno agonistici.
Per entrambi saranno premiati i primi tre e le prime tre assoluti e i primi tre di tutte le categorie amatoriali con assegnazione della maglia di leader. Anche le premiazioni finali saranno uguali.
I percorsi classic avranno un tracciato compreso tra i 25 e i 30 chilometri e un ...

Continua a leggere

La Federazione Ciclistica Italiana festeggia i 134 anni

L'Italia di Davide Cassani protagonista ai Mondiali (foto federciclismo)

Nella sezione dedicata alla storia del ciclismo si ricorda che: “La prima società italiana con regolare statuto fu il Veloce Club Fiorentino di Firenze che depositò l’atto di costituzione il 15 gennaio 1870. Un censimento fatto alla fine del mese di agosto del 1884 consentì di stabilire che le società regolarmente costituite erano 25. A pensare in Italia alla creazione di un Ente Nazionale o di una Unione Velocipedistica fu il segretario del Veloce Club Torino, l’avvocato Gustavo Brignone, il ...

Continua a leggere