Giro d’Italia: Arnaud Demare fa’ poker a Rimini

Arnaud Demare poker a Rimini

Il Campione Francese Arnaud Demare si conferma re degli sprinter anche nella tappa 11 del Giro d’Italia la Porto Sant’Elpidio - Rimini di 182 km.

Va subito via una fuga di 5 corridori Sander Armée, Marco Frapporti, Mattia Bais, Fabio Mazzucco e Francesco Romano, con l’ultimo dei fuggitivi Armee ripreso a 6 km dal traguardo.
Da questo punto in poi iniziala lotta tra le squadre dei velocisti, anche se <viviani cade in una rotonda e la Cofidis deve riportarlo ...

Continua a leggere

Peter Sagan trionfa a Tortoreto, Jumbo-Visma e Michelton-Scott si ritirano dal Giro d’Italia

Peter Sagan vince la tappa di Tortoreto al Giro d'Italia (1)

Giornata da fuochi artificiali al Giro d’Italia, con la tappa Lanciano - Tortoreto di 177 km, con i terribili muri (fino al 24%) di Tortoreto, da scalare più volte, oltre alle discese rese complicate dalla pioggia.

Giornata iniziata con i risultati dei test, con la positività di uno dei favoriti alla vittoria finale Steven Kruijswijk, e dell’australiano Michael Matthews, con il conseguente ritiro delle squadre Jumbo-Visma e Michelton-Scott.
Invece che deprimersi la corsa Rosa si è esaltata, ...

Continua a leggere

Capoliveri Legend Cup: Samuele Porro ed Elena Gaddoni campioni italiani Marathon MTB

Podio campionato italiano Marathon Capoliveri Legend (foto federciclismo)

Grande spettacolo a Capoliveri nell'Isola d'Elba con la Capoliveri Legend Cup, prova UCI Marathon Series e Campionato Italiano FCI Marathon.
Martin Stosek si ripete dopo la vittoria a sorpresa del 2019, precedendo Daniel Geismayr e Samuele Porro, che si laurea ancora campione italiano dopo una lotta serrata con in rivale di sempre, Juri Ragnoli. Elena Gaddoni domina la gara femminile vincendo assoluta e maglia tricolore, precedendo Ariane Lüthi e Debora Piana
Giornata esaltante a Capoliveri per la Capoliveri Legend ...

Continua a leggere

Trofeo Loabikers: Vincenzo Pisani e Gioia Chiodi vincono la Granfondo Ceriale

Lo sprint della Granfondo Ceriale (foto organizzazione)

Una bella domenica autunnale rivierasca, con sole e temperature miti, sebbene un po' disturbata dal vento, è ciò che hanno incontrato a Ceriale i 300 ciclisti, dei 350 iscritti, che si sono presentati, domenica 11 ottobre, nelle griglie di partenza della 2a edizione della Granfondo Ceriale.

Un parterre di eccellenza, con i nomi più altisonanti del granfondismo nazionale, tanto che un pronostico per la vittoria non è mai stato scontato.

Non sono certo mancati nemmeno i grandi ...

Continua a leggere

Mondiali MTB: titoli iridati DH a Reece Wilson e Camille Balanche

Podio maschile Downhill (foto uci)

Cala il sipario sulla rassegna iridata di Leogang, che dopo tutte le prove di XCO dei giorni scorsi oggi ha accolto il Campionato del Mondo di Downhill. Una gara su cui era difficile fare pronostici, viste le condizioni meteo proibitive, con un tracciato imprevedibile composto da fango misto a neve.
Nonostante il rischio di andare in terra ad ogni metro del percorso, a conquistare la maglia iridata a fine giornata è stato lo scozzese Reece Wilson, grazie a ...

Continua a leggere

Giro d'Italia: festa portoghese a Roccaraso con Guerreiro e Almeida

Il portoghese Guerreiro vincitore tappa 9 a Roccaraso (foto federciclismo)

Ruben Guerreiro ha regalato la seconda vittoria di tappa, la nona con arrivo a Roccaraso-Aremogna dopo 208 km e 4000 metri di dislivello, in questa edizione della Corsa Rosa all'EF Pro Cycling. Il portoghese ha regolato il compagno di fuga Jonathan Castroviejo (Team Ineos Grenadiers) sul traguardo in salita di Roccaraso (Aremogna). Con questo successo Guerreiro indossa la Maglia Azzurra mentre il suo connazionale, Joao Almeida (Deceuninck-Quick Step), conserva la Maglia Rosa, oltre alla maglia Bianca di miglior giovane, ...

Continua a leggere

Mondiali MTB: Eva Lechner d’argento, quarto Braidot, dominano i francesi Ferrand Prevot e Sarrou

Eva Lechner argento ai Mondiali MTB (foto federciclismo)

Eva Lechner dall’Olimpo del ciclismo proprio non vuole uscire. E lo splendido argento conquistato oggi nel Mondiale XCO di Leogang dimostra che l'azzurra ha ancora voglia di stupire: in una gara in cui la sfida per il primo posto non è praticamente mai esistita, una superlativa Eva soffia - per questione di pochi centimetri - la seconda posizione all’australiana Rebecca McConnell. Maglia iridata all’irraggiungibile fuoriclasse francese Pauline Ferrand Prevot, che si è imposta con tre minuti di vantaggio sulle ...

Continua a leggere

Trofeo Laigueglia Mtb Classic: vittorie dell’estone Peeter Pruus e della lituana Katazina Sosna

Partenza Trofeo Laigueglia MTB Classic (foto federciclismo)

Vittorie straniere alla prima giornata della 27esima edizione del Trofeo Laigueglia Mtb Classic, andata in scena nell’inconsueta versione autunnale dopo il forzato rinvio dello scorso marzo a causa della pandemia. Le grandi paure delle ore immediatamente precedenti la gara, causate dal maltempo, hanno lasciato il posto a una giornata di tiepido sole, che via via ha asciugato il percorso di oltre 4 km lasciando però spazio a larghe pozzanghere che hanno reso più aspro il tracciato aumentando così la ...

Continua a leggere

Giro d’Italia: Arnaud Demare domina anche la volata di Brindisi

Arnaud Demare vince la volata di Brindisi

Il campione di Francia Arnaud Démare è il dominatore assoluto delle volate. Questa la sintesi dopo che su sette tappe ne ha vinte tre, vincendo in modi diversi: la prima al fotofinish, la seconda per distacco e oggi anche di astuzia, visto che dopo essersi fatto largo anche a spallate, con Sagan a ruota, l’ha progressivamente chiuso verso le transenne, diciamo esperienza e non scorrettezza. Così indossa saldamente la maglia ciclamino della classifica a punti, e per il campione slovacco ...

Continua a leggere

Mondiali MTB: Titoli juniores ad Austria e Germania, Kevin Pezzo Rosola e Nicole Pesse i migliori azzurrini

Le condizioni del Mondiale Junior di Leogang (fonte federciclismo)

Giornata riservata alla categoria Juniores, quella appena conclusa a Leogang, palcoscenico dell'edizione 2020 dei Campionati Mondiali MTB. I giovani riders, dopo le pesanti piogge di ieri, sono stati accolti sul tracciato austriaco da un timido sole che ha asciugato solo in parte il fangoso tracciato di gara.
Le prime a partire sono state le ragazze, 47 atlete che hanno preso il via alle 13.30: a raccogliere lo scettro di reginetta d'Europa XCO è la favorita di casa, l'austriaca Mona ...

Continua a leggere