Simon Yates

Tour de France: a Bagnères de Bigorre vince Simon Yates

Di Giancarlo Costa

Simon Yates vince tappa 12 del Tour de France (2)

Dodicesima tappa del Tour de France, la prima Pirenaica, da Toulouse a Bagnères de Bigorre di 209,5 km con 2 GPM di prima categoria, ma con l’arrivo in discesa di circa 30 km, che di fatto ha annullato la bellicosità degli uomini di classifica, lasciano spazio ad una fuga di 40 corridori, poi concretizzatasi con l’arrivo a 3 tra Simon Yates, Pello Bilbao e Gregor Mühlberger. Per l’inglese della Mitchelton-Scott un successo in volta da scaltro ...

Continua a leggere

Tirreno-Adriatico: a Pomarance vittoria di Julian Alaphilippe, Simon Yates nuova maglia azzurra

Di Giancarlo Costa

Tirreno Adriatico tappa Pomarance vittoria di Julian Alaphilippe (1)

La Tirreno-Adriatico dopo l’esordio con la cronosquadre, riparte con la prima tappa in linea Camaiore-Pomarance di 195 km, tappa storica per la corsa dei 2 mari.
Pronti, via ed è subito fuga a cinque. Il gruppo lascia fare, il vantaggio massimo è stato di 4’30” attorno al km 85, dopo due ore disputate poco sopra i 40 km/h di media.
Nel finale il gruppo va a tutta, lo sloveno Primoz Roglic attacca ai meno 3 ...

Continua a leggere

Elia Viviani vince l’ultima tappa della Vuelta, maglia rossa a Simon Yates

Di Giancarlo Costa

Elia Viviani vince la tappa di Madrid della Vuelta (foto cyclingnews)

Si è conclusa come da pronostico la Vuelta Spagna con la vittoria nella classifica generale del britannico Simon Yates. Una Vuelta avara di soddisfazioni per i colori italiani, tranne per chi la maglia tricolore la sta indossando con con orgoglio e successo. Nella tappa finale Alcorcón-Madrid di 100 km, vittoria di Elia Viviani, al 18° successo stagionale. Alle sue spalle Peter Sagan 2°, Giacomo Nizzolo 3°, Danny Van Poppel 4°, Marc Sarreau 5°, Jon Aberasturi 6°, Simone Consonni 7°, Matteo ...

Continua a leggere

Simon Yates vince la Vuelta, Enric Mas la tappa

Di Giancarlo Costa

Enric Mas vince tappa 20 a La Vuelta(foto bettini cyclingnews)

Ultima tappa di montagna alla Vuelta prima della passerella di Madrid quella andorrana con partenza da Escaldes-Engordany e arrivo sul Coll de la Gallina, sei le salite concentrate in appena 97.3 chilometri di gara. Dopo appena un chilometro di corsa la strada ha subito iniziato a salire e sono iniziati gli scatti con conseguente fuga di giornata. Fuga nella quale s’infila Nibali, che cerca di ritrovare la condizione per il Mondiale di Innsbruck. In seguito ci prova anche ...

Continua a leggere

Giro d’Italia: la cronometro di Rovereto a Rohan Dennis, la Maglia Rosa sempre a Simon Yates

Di Giancarlo Costa

Rohan Dennis vincitore cronometro Trento Rovereto (fot cyclingnews)

Non riesce il ribaltone a Tom Dumoulin nella tanto attesa cronometro da Trento a Rovereto (34,2 km). L’olandese chiude al terzo posto con il tempo di 40’22’’, 1’15’’ meglio di Simon Yates (22° con 41’37’’). Quanto basta al britannico per respingere l’assalto del campione del mondo della specialità e conservare 56’’ di vantaggio in classifica.
La sedicesima tappa va a Rohan Dennis, ex primatista dell’ora e maglia rosa per quattro giorni, che così ...

Continua a leggere

Giro d’Italia: a Sappada terzo trionfo di Simon Yates in maglia Rosa

Di Giancarlo Costa

Simon Yates vince a Sappada la sua terza tappa al Giro d'Italia

“Braveheart” Simon Yates. Un vero cuore impavido il corridore inglese della Michelton Scott, che nella 15a tappa Tolmezzo-Sappada di 176 km con 4000 metri di dislivello, sulla penultima salita di Costalissoio rompe gli indugi e con uno scatto alla Pantani saluta il gruppo dei migliori e si va conquistare la terza tappa, dopo Campo Imperatore e Osimo, di questo suo fantastico Giro d’Italia, mettendo a 2’11” il campione uscente Tom Dumoulin. Gruppetto dei migliori che arriva a ...

Continua a leggere

Giro d’Italia: la Maglia Rosa Simon Yates vince a Osimo

Di Giancarlo Costa

Simon Yates vincitore tappa di Osimo (1)

Simon Yates vince la sua seconda tappa in questo 101° Giro d’Italia al termine di una spettacolare tappa sull’Appennino marchigiano, con poca pianura e molti strappi al 10-15%. Il più difficile, a parte quello dell’arrivo di Osimo, è stato quello di Filottrano, il paese di Michele Scarponi, che il giro ha onorato con il passaggio e il suo compagno di squadra Luis Leon Sanchez ha vinto il traguardo volante.
Il finale di gara è stato emozionante. Ripresa ...

Continua a leggere

Giro d’Italia: Simon Yates vince in Maglia Rosa a Campo Imperatore

Di Giancarlo Costa

Simon Yates vincitore a Campo Imperatore

L’inglese che non ti aspetti ha allungato le mani sul “trofeo senza fine” che va al vincitore del Giro d’Italia. Ovviamente il commento è riferito alla vigilia della partenza del Giro, non alla vigilia della tappa che dopo 220 km arrivava ai 2200 metri di Campo Imperatore. Già perché Simon Yates britannico della Scott-Michelton, leader della classifica generale, era il maggiore indiziato per la vittoria di tappa e così è andata a finire, nonostante una fuga di una ...

Continua a leggere

Giro d’Italia: sull’Etna trionfano Esteban Chaves per la tappa e Simon Yates per la Maglia Rosa

Di Giancarlo Costa

Giro d’Italia tappa Etna vittoria di Esteban Chaves Maglia Rosa a Simon Yates

Primo arrivo in salita quello della sesta tappa del Giro d’Italia, la Caltanisetta-Etna di 169 km con l’arrivo all’Ossevatorio a quota 1736 sulle pendici del vulcano attivo più alto d’Europa.
Tappa vera dove è successo di tutto. Fuga di 28 corridori dopo 40 km, il gruppo se ne accorge in ritardo e non lascia spazio, anche perché confuso tra i tanti c’è il secondo del Giro d’Italia 2016, il colombiano Esteban Chaves della Mitchelton-Scott ...

Continua a leggere

Tour de Romandie: Simon Yates vince la quarta tappa e prende la maglia di leader

Di Giancarlo Costa

Simon Yates vincitore quarta tappa Tour de Romandie (foto cyclingnews)

E’ Simon Yates, britannico della Orica Scott, il vincitore della quarta tappa con arrivo a Leysn del Tour de Romandie, gara a tappe della Svizzera francofona. Successo ottenuto dopo un’azione con Richie Porte giunto secondo in volata, che ha stravolto la classifica generale. Al 3° posto a 30″ si vede Buchmann, a 43″ Tejay Van Garderen, a 52″ il resto dei big, guidati da Rigoberto Urán con Diego Ulissi sesto; 17° Fabio Felline, che perde la maglia, ma conserva ...

Continua a leggere