Michele Scarponi

Granfondo Michele Scarponi - Strade Imbrecciate si pedala il 19 aprile a Filottrano

Di Giancarlo Costa

Michele Scarponi sul Colle dell'Agnello nel Giro d'Italia 2016

Ancora pochi giorni per iscriversi con 40 euro alla terza edizione della Granfondo Michele Scarponi - Strade Imbrecciate, in programma il 19 aprile a Filottrano.

Questa quota scadrà il 29 febbraio. Poi si passerà a 45 euro fino al 31 marzo e infine sarà di 50 euro sino al giorno della manifestazione. Per gli iscritti alla Fondazione Michele Scarponi previsto uno sconto del 10%.
Tre i percorsi, per tutti i gusti e tutte le gambe: il lungo di 135 ...

Continua a leggere

Sicurezza Stradale e Mobilità Sostenibile Urbana: a Matera il convegno-dibattito con le istituzioni e le scuole

Di Giancarlo Costa

Sicurezza Stradale e Mobilità Sostenibile Urbana con Marco Scarponi

Mettere al centro la persona e l’ambiente poiché senza sicurezza non c‘è nessuna mobilità sostenibile: questo il leit-motiv del convegno Sicurezza Stradale e Mobilità Sostenibile Urbana andato in scena a Matera sabato scorso presso il Palazzo della Provincia della città materana con il coordinamento congiunto della delegazione regionale FCI Basilicata e dell’Asd Tecnolens.
Sono stati tanti gli spunti di riflessione emersi in un dibattito nel quale si è voluto concentrare l’attenzione sulla sicurezza e sull’esigenza ...

Continua a leggere

Inaugurazione statua di Michele Scarponi sul Colle dell'Agnello in Val Varaita

Di Giancarlo Costa

Michele Scarponi primo al Colle dell'Agnello Giro d'Italia 2016

Molte cime alpine restano nella memoria per le imprese di alcuni campioni del ciclismo, il cui nome si lega indissolubilmente a quell'asfalto, a quelle salite scalate con fatica e, a volte, un pizzico di follia sportiva. Anche il colle dell'Agnello ha il suo eroe ed è un ciclista taciturno, discreto, essenziale: il prototipo del gregario, che però a Pontechianale realizzò una doppia impresa: aprire un varco nella stretta classifica del Giro 2016 a favore del suo capitano Vincenzo ...

Continua a leggere

Tirreno-Adriatico: Adam Yates vince la tappa di Filottrano dedicata a Michele Scarponi

Di Giancarlo Costa

Il ricordo di Michele Scarponi a Filottrano (foto bettini cyclingnews)

Adam Yates (Mitchelton - Scott) ha vinto la Tappa 5 della Tirreno-Adriatico NamedSport, da Castelraimondo a Filottrano di 178 km, frazione dedicata a Michele Scarponi. Michal Kwiatkowski (Team Sky) è la nuova Maglia Azzurra. Decimo e miglior italiano Damiano Caruso, che nella generale è ora secondo a 3" dalla maglia blu di leader, seguito da Mikel Landa 3°, Geraint Thomas 4° e Rigoberto Uran 5°.
È stata in particolare la Astana, prima con un inesauribile Dario Cataldo e poi con Alexei ...

Continua a leggere

Presentato il Giro d’Italia n°100

Di Giancarlo Costa

Vincenzo Nibali alla presentazione del Giro d'Italia ad Alghero

E’ stato presentato oggi pomeriggio ad Alghero in Sardegna il Giro d’Italia n°100, una corsa in bicicletta che va oltre lo sport e rappresenta un pezzo di storia del paese. Fin dalla sua prima edizione del 1909 vinta da Ganna ha avuto contorni epici, e tali sono stati anche nelle tappe finali in cui abbiamo assistito alla rimonta di Vincenzo Nibali che sul Colle dell’Agnello prima e al Santuario di Sant’Anna di Vinadio ha conquistato per ...

Continua a leggere

Vincenzo Nibali vince il Tour of Croazia, Sacha Modolo la tappa: l’omaggio a Michele Scarponi

Di Giancarlo Costa

Il podio finale del Tour of Croazia (foto cyclingnews)

Sacha Modolo (UAE Emirates) ha vinto l'ultima tappa del giro di Croazia, Samobor-Zagabria di 147 km, anticipando tutti sul traguardo del circuito cittadino.

La vittoria finale va a Vincenzo Nibali (Barhain Merida), che l’ha fortemente voluta per rendere omaggio a Michele Scarponi, “Un grande amico, che per me è stato come un fratello” ha detto il campione siciliano.

Nibali si è impegnato anche negli sprint intermedi per recuperare i due secondi che lo separavano dal leader ...

Continua a leggere

Tragedia per lo sport italiano: è morto Michele Scarponi

Di Giancarlo Costa

Michele Scarponi sul Colle dell'Agnello nel Giro d'Italia 2016

Sgomento nel mondo del ciclismo e di tutto lo sport italiano per la terribile notizia della tragica scomparsa di Michele Scarponi. Il campione è stato travolto questa mattina da un furgone mentre si allenava sulle strade di casa.
Michele era appena tornato dal Tour of the Alps, dove aveva ritrovato la gioia della vittoria nella prima tappa a Hungerburg, in Austria, con la maglia dell'Astana. Secondo le prime ricostruzioni sulla dinamica dell’incidente, è stato travolo a un incrocio ...

Continua a leggere

Michele Scarponi si aggiudica la prima tappa del Tour of the Alps

Di Giancarlo Costa

Michele Scarponi vincitore prima tappa Tour of the Alps (foto bettini cyclingnews)

Non si chiama più “Giro del Trentino” ed è partito dall’Austria, ma il Tour of the Alps, con la tappa inaugurale Kufstein-Innsbruck, di 142,3 chilometri, è sempre la corsa a tappe di una settimana usata per preparare l’imminente Giro d’Italia.

Catapultato nel ruolo di capitano dell’Astana, dopo il forfait per infortunio di Fabio Aru di cui avrebbe dovuto essere il luogotenente, Michele Scarponi ha dimostrato di avere una gamba in grado di sostenere il ...

Continua a leggere

Il colombiano Miguel Angel Lopez vince a Superga la Milano-Torino

Di Giancarlo Costa

Miguel Angel Lopez vincitore della Milano Torino (foto cyclingnews)

E' la più antica corsa ciclistica italiana la Milano-Torino, la cui prima edizione si corse nel 1876, anche se quella odierna è stata la 97a edizione. L'arrivo alla Basilica di Superga aggiunge ulteriore fascino alla storia di questa corsa oltre che proporre un arrivo adatto ai grandi scalatori; Contador qui vinse nel 2012, l'anno scorso Diego Rosa, inoltre bisogna ricordare il titolo italiano vinto da Vincenzo Nibali proprio con il finale a Superga.

Vince un nome nuovo ...

Continua a leggere

Vuelta Spagna: Nairo Quintana vince la tappa di Covadonga e diventa leader, Michele Scarponi sesto

Di Giancarlo Costa

Nairo Quintana vince la decima tappa e conquista la maglia rossa di leader (foto cyclingnews)

Il colombiano Nairo Quintana del Team Movistar mette le mani sulla Vuelta Spagna vincendo la 10a tappa con arrivo in salita Lagos de Covadonga, staccando tutti e vestendo la maglia rossa di leader della classifica generale.

Azione spettacolare quelladel piccolo colombiano, finalmente all'altezza della sua fama di miglior scalatore del mondo. Quintana ha attaccato i suoi rivali sugli ultimi 12 chilometri di salita, è andato a riprendere Robert Gesink, l’ultimo superstite della fuga di 16 corridori che ...

Continua a leggere