Diego Ulissi

La Freccia Vallone a Julian Alaphilippe, terzo Diego Ulissi

Di Giancarlo Costa

Podio Freccia Vallone

Penultima Classica del Nord, nelle Ardenne, la Freccia Vallone ha confermato i pronostici. D’altronde è come sempre, la scalata al Muro di Huy a determinare il vincitore, e così è stato anche per l’edizione 2019. I migliori nel finale fanno gruppo e vanno via all’inizio dell’ultimo giro, poi nei 2 chilometri finali la scrematura è evidente. Sul Muro di Huy, con tratti al 25%, non ci si può nascondere e solo chi ha potenza esplosiva in ...

Continua a leggere

Giro della Svizzera: Diego Ulissi vince sul traguardo di Leukerbad

Di Giancarlo Costa

Diego Ulissi vince la quinta tappa del Giro della Svizzera (foto cyclingnews)

Il Giro della Svizzera parla decisamente italiano a livello di successi di tappa. Dopo la vittoria di Sonny Colbrelli l’altro ieri, è toccato oggi a Diego Ulissi della UAE Emirates sferrare il colpo vincente sul traguardo della tappa Gstaad-Leukerbad. Sembra che i corridori della squadra di Saronni dopo il deludente Giro d’Italia, abbiamo cambiato passo e stanno infilando successi a ripetizione. Nella tappa con arrivo in salita ma non adatta a scalatori, c’è stato un finale movimentato ...

Continua a leggere

Tour de France tappa 15: vittoria di Mollema, secondo Diego Ulissi

Di Giancarlo Costa

Bauke Mollema  vincitore tappa 15 Tour de France

L’olandese della Trek-Segafredo Bauke Mollema vince la sua prima tappa al Tour de France partita da Laissac-Sévéral l’Église con arrivo a Le Puy-en-Velay di 190 km, grazie alla coraggiosa azione solitaria nei 30 km finali, dopo che era stato in fuga tutto il giorno.
Fuga partita sulla prima salita di giornata e composta di 28 corridori. Nella fuga c’erano tre italiani: Diego Ulissi, Alessandro De Marchi e Damiano Caruso. Per l’azzurro della BMC una giornata importante ...

Continua a leggere

Terza tappa del Criterium del Delfinato all’olandese Bouwman, Diego Ulissi terzo nella generale

Di Giancarlo Costa

L’olandese Bouwman vincitore terza tappa Giro del Delfinato

Si è disputata la terza tappa del Criterium del Delfinato, da Le-Chambon-sur-Lignon a Tullins, con un arrivo a sorpresa. Nei pronostici della vigilia doveva essere una tappa con un arrivo in volata, invece la fuga di giornata di 6 corridori, che è arrivata ad avere un vantaggio di 6’45”, ha tenuto duro alla rimonta del gruppo e i sei eroi di giornata si sono giocati la tappa in volata per 11 secondi.
La vittoria è andata all’olandese Koen ...

Continua a leggere

Alejandro Valverde pokerissimo alla Freccia Vallone

Di Giancarlo Costa

Alejandro Valverde vincitore Freccia Vallone 2017 (5)

E sono 5 i successi del fuoriclasse mursiano griffato Movistar, che aspetta il finale del Muro di Huy come gli sprinter in una tappa di pianura. Solo che Alejandro Valverde, 37 anni martedi prossimo e 107 successi da professionista stacca tutti dalla sua ruota iniziando una volata in salita a 200 metri dal traguardo e vince con 3 biciclette di distacco. Così sono 5 i successi nella Freccia Vallone, di cui 4 di fila dopo il primo del 2006. E ...

Continua a leggere

GP Costa degli Etruschi: Diego Ulissi inaugura la stagione italiana

Di Giancarlo Costa

Diego Ulissi vincitore GP Costa degli Etruschi (foto federciclismo)

E’ iniziata la stagione italiana delle corse su strada dei professionisti. Il maltempo ha fatto la sua parte, così come il vincitore Diego Ulissi, che ha portato il primo successo la sua nuova squadra UAE Abu Dahbi, nata dalle ceneri della Lampre. Ha attaccato in salita a 12 km dal traguardo e non l’hanno più preso, diventando così profeta in patria dopo due piazzamenti sul podio. Il gruppo degli inseguitori è stato regolato in volata da Manuel Belletti (Wilier ...

Continua a leggere

A Plumelec Peter Sagan Campione Europeo di ciclismo su strada, grande Moreno Moser, Diego Ulissi nono

Di Giancarlo Costa

Peter Sagan Campione Europeo di  ciclismo (foto bettini federciclismo)

Il Campione del Mondo vince anche il Campionato Europeo di ciclismo su strada, e chissa che in cuor suo Peter Sagan non rimpianga di aver partecipato alle Olimpiadi in mountain bike. Questa la sintesi della gara del fuoriclasse polacco, che alla fine è riuscito a domare in il gruppo in cima alla salita di Plumelec, un finale che l'Italia di Cassani aveva in tutti modi provato a scombussolare, con la azione di Moreno Moser, che esce da questi Campionati ...

Continua a leggere

Diego Ulissi vince la crono di Celjska Koca al Giro di Slovenia

Di Giancarlo Costa

Diego Ulissi vince la cronometro al Giro di Slovenia (foto federciclismo)

Splendida affermazione di Diego Ulissi (Lampre-Merida) nell’inedita e impegnativa cronometro valevole come terza frazione del Giro di Slovenia.

Il corridore livornese ha colto il terzo successo stagionale facendo segnare un tempo di 4″ inferiore a quello di Rein Taaramae (Katusha) e di 52” rispetto a Omar Fraille (Dimension Data), di 1’10” rispetto a quello di Foliforov, vincitore della cronoscalata del Giro d’Italia.

La partenza del percorso della prova contro il tempo era fissata a Celje ...

Continua a leggere

Diego Ulissi sarà al via del Tour de Pologne

Di Giancarlo Costa

Diego Ulissi (foto Bettini)

Tra i top riders annunciati al via del 73° Tour de Pologne Diego Ulissi (Lampre-Merida) merita sicuramente un posto di rilievo. Classe 1989, toscano di Cecina (LI), nel 2015 Diego Ulissi sarà alla sua 6a partecipazione in carriera alla corsa a tappe polacca.

Diego hai sempre dimostrato di avere un buon feeling con la Polonia?
Direi di si, le brevi corse a tappe con questo tipo di percorsi, misti e non troppo impegnativi sono particolarmente adatte alle mie caratteristiche ...

Continua a leggere

Giro d'Italia: Diego Ulissi vince la Modena-Asolo

Di Giancarlo Costa

Giro d'Italia Diego Ulissi vincitore tappa Modena Asolo (foto Cyclingnews)

Grande tappa la Modena-Asolo di 227 km, 200 km di pianura e gli ultimi 30 con una salita, una discesa difficile e l'arrivo di Asolo impegnativo. Si scatena la bagarre sulla salita della Forcella Mostaccin, soprattutto in discesa con Nibali che attacca e Valverde e Chaves che lo inseguono. Nibali è rimasto solo perchè la sua squadra, l'Astana è rimasta coinvolta al completo in una caduta.

Quando il gruppetto si ricompone Amador parte al contrattacco, quindi si ...

Continua a leggere