Trek Zerowind Off Road Challenge: le classifiche finali

Di GIANCARLO COSTA ,

logohomepage
logohomepage

È ufficiale: a sollevare il trofeo che spetta alla miglior società classificata nel circuito TREK ZEROWIND Off Road Challenge saranno i ragazzi in “blu” tesserati per il Team Todesco. Ad onor del vero, per ottenere il comando della classifica finale si è disputata un’accesissima “lotta sportiva” durante l’intera durata del TREK ZEROWIND tra i blues ed i ragazzi (e ragazze) in forza al Lissone Mtb. Team, quest’ultimo, che si posiziona immediatamente alle spalle del Team Todesco con un’esigua differenza di punti rispetto alla squadra vincitrice.

Nessuna variazione, invece, per quanto annunciato nel post-gara relativamente ai vincitori delle varie categorie contemplate dal TREK ZEROWIND. A salire sul primo gradino del podio durante le premiazioni finali – previste nel pomeriggio di sabato 15 settembre alle ore 17 presso l’Esposizione Internazionale del Ciclo (Eica) a Verona – conquistando la tanto inseguita “black shirt” by Giessegi saranno Luca Ronchi (Axevo Mtb Pro Team, Open Maschile) e Simona Mazzucottelli (Massì Supermercati, Open Femminile), Chiara Mandelli (Valcavallina Locato Electric, Donne Amatori) e Francesco Vaia (Team Todesco, Elite Master), Ivan Degasperi (Team Todesco, Master1) e Marco Minucci (Team Cingolani Trek, Master2), Emiliani Ballardini (Team Todesco, Master3) e Gilberto Perini (Torpado Surfing Shop, Master4), Leonardo Arici (Racing Rosola Bike, Master 5) ed Adriano Zanasca (KTM Stihl Torrevilla, Master6). Va ricordato che per le categorie femminili (Open Femminile e Donne Amatori) saranno premiate le prime tre posizioni di categoria, mentre per quanto concerne le categorie maschili (Open Maschile e dalla Master1 alla Master6) i premi troveranno consegna per i primi cinque classificati di ogni categoria. Le classifiche riportate di seguito vanno appunto ad individuare i nomi di chi riceverà il meritato premio, cui si aggiungono le prime dieci società classificatesi nell’apposita categoria riservata. È possibile consultare le classifiche complete al sito: www.trekzerowind.it.

Da non scordare, infine, che durante le premiazioni finali del 15 settembre è previsto un riconoscimento a tutti gli iscritti cumulativi del TREK ZEROWIND Off Road Challenge, cui sarà consegnata l’innovativa maglietta in tessuto DFDS by Pidigi, ergonomica e termoregolante.

La quale grazie alla struttura a fibre idrofobiche (cioè respingono il vapor acqueo, alias sudore) ed idrofiliche (cioè catturano vapor acqueo, alias sudore) assicura a chi la indossa il microclima ideale. In sostanza, la parte esterna a trama compatta è in grado di ridurre la penetrazione dell’aria e di evitare l’eccessivo raffreddamento del corpo mentre, ad esempio, si scende in discesa con la propria bike, mentre la parte interna è studiata in modo da mantenere il corpo asciutto.

Open Maschile: 1° LUCA RONCHI (Avion Axevo Mtb Pro Team, 8277,6 punti); 2° JURI RAGNOLI (Scott Racing Team, 8237); 3° JHON JAIRO BOTERO SALAZAR (KTM Sthil Torrevilla, 7824,9 punti); 4° JAMIE YESID AMAYA CHIA (KTM Sthil Torrevilla, 7489 punti); 5° MIRKO CELESTINO (Avion Axevo Pro Team, 7449,8 punti).

Open Femminile: 1° SIMONA MAZZUCCOTTELLI (Massì Supermercati, 5736 punti); 2° MARTINA GIOVANNIELLO (KTM Sthil Torrevilla, 5309 punti); 3° STEFANIA ZANASCA (KTM Sthil Torrevilla, 5227 punti).

Donne Amatori: 1° CHIARA MANDELLI (Valcavallina Locato Electric, 6300 punti); 2° DANIELA STEFANELLI (Team Cingolani Trek, 5925 punti); 3° MARYANN HUCKVALE (GS Bicitime Racing Team, 4758,5 punti).

EliteMaster: 1° FRANCESCO VAIA (Team Todesco, 9152,65 punti); 2° ANDREA D’ANNEO (Johnny Cattaneo Fans Club, 7712,5 punti) 3° MARCO BORRELLI (Darra Racing Team, 7220,3 punti); 4° LUCA SORIATO (Hellas Monteforte Ciclo Bike, 6739,15 punti); 5° ANDREA BIASIOLI (Team Todesco, 6603 punti).

Master 1: 1° IVAN DEGASPERI (Team Todesco, 9269 punti); 2° DARIO PERSICH (ASD Sintesi Corse, 8724,9 punti); 3° DAVIDE BELLETTI (MTB Falchi Blu, 8411,45 punti); 4° DENIS COCON (Darra Racing Team, 7442,4 punti); 5° CHRISTIAN MORLACCHI (GS Bicitime Racing Team, 6518,7 punti).

Master 2: 1° MARCO MINUCCI (Team Cingolani Trek, 10481,8 punti); 2° SIMONE COLOMBO (KTM Sthil Torrevilla, 8571 punti); 3° DIMITRI MODESTI (Team Todesco, 7999,975 punti); 4° DAVIDE LANZONI (ASD Lissone Mtb, 6159,65 punti); 5° MATTEO FALTRACCO (Hellas Monteforte Ciclobike, 5716,65 punti).

Master 3: 1° EMILIANO BALLARDINI (Team Todesco, 9610,65 punti); 2° FABRIZIO PEZZI  (Torpado Surfing Shop, 8678 punti); 3° CARLO MERLO (KTM Stihl Torrevilla, 8211 punti); 4° STEFANO GHEZZI (Team Biciaio, 7234,1 punti); 5° STEFANO ALESSANDRINI (Mtb Falchi Blu, 7228 punti).

Master 4: 1° GILBERTO PERINI (Torpado Surfing Shop, 9626 punti); 2° MAURO MILANI (GS Bicitime Tacing Team, 8631,7 punti); 3° CARLO FERRUZZI (New Bike 2008, 8277,6 punti); 4° PIERO PELLEGRINI (Amici di Annabella Asd, 8105,9 punti); 5° CLAUDIO LUCCARDINI (Mtb Falchi Blu, 7525,7 punti).

Master 5: 1° LEONARDO ARICI (Racing Rosola Bike, 10084,95 punti); 2° ALESSANDRO TOGNI (Team Isolmant Colpack, 9263,9 punti); 3° DIEGO VASSANELLI (Team Todesco, 8592,7 punti); 4° MIRCO BIANCO (VC Asti Diavolo Rosso, 7441,05 punti); 5° FERRUCCIO MASSARDI (Bdm Team, 7353,1 punti).

Master 6: 1° ADRIANO ZANASCA (KTM Stihl Torrevilla, 10271,95 punti); 2° DANILO CIMIOTTI (Cicli Morbiato, 8648,85 punti); 3° LUCIANO LIVON (Polisportiva Trivium Spilimbergo, 8050,9 punti); 4° PIETRO PAOLO LOMBARDI (BDM Team, 7595,15 punti); 5° MARCELLO STRIGLIONI (Asd Trimax Cycling Team, 6452 punti).

Società: 1° A.S. DILETTANTISTICA TEAM TODESCO (487156 punti); 2° ASD LISSONE MTB (480007 punti); 3° KTM STHIL TORREVILLA MTB ASD (350926 punti); 4° GS BICITIME RACING TEAM (318378 punti); 5° HELLAS MONTEFORTE CICLO BIKE (290048 punti); 6° ASD VALCAVALLINA SUPERBIKE (243276 punti); 7° TEAM ISOLMANT COLPACK (193356 punti); 8° DARRA RACING TEAM (185403 punti); 9° TEAM BICIAIO (181800 punti); 10° MTB FALCHI BLU (173667 punti).

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti