A Pila (AO) l’unica tappa italiana della IXS European Downhill Cup il 4-5 agosto

Di GIANCARLO COSTA ,

La pista di downhill del bosco a Pila
La pista di downhill del bosco a Pila

L’unica tappa italiana dell’edizione 2012 della iXS European Downhill Cup si terrà a Pila nel fine settimana del 4 e 5 agosto.

L’evento ha rilevanza internazionale, ed è iscritto nei calendari UCI – Unione Cilclistica Internazionale e FCI – Federazione Ciclistica Italiana.

La competizione, che si disputerà tra tornanti e discese adrenaliniche nei boschi, prevede una sessione di qualifiche il sabato dalle ore 14.30, dopo la mattinata che impegnerà gli atleti nelle prove libere per testare il percorso, mentre domenica a partire dalle ore 12.30 ci saranno le finali, valide per la classifica del circuito internazionale iXS, e la premiazione dei vincitori della tappa.

Centinaia gli sportivi che da tutto il mondo prenderanno parte alla competizione. Negli scorsi anni hanno sfidato la gravità in sella alle loro biciclette proprio a Pila gli azzurri Lorenzo Suding, Marco Milivinti e Claudio Cozzi, mentre tra le donne si sono distinte la campionessa italiana Alia Marcellini ed Elisa Canepa, argento nella competizione 2011 nella località valdostana. Tra i riders internazionali che si sono disputati la vittoria nelle scorse edizioni l’australiano Josha Button, l’austriaco Markus Pekoll e il neozelandese Brook Macdonald.

L’iXS European Downhill Cup toccherà moltissime località del Vecchio Continente. Partirà in Svizzera, a Monte Tamaro, il 28 e 29 aprile, e si concluderà in Germania il 22 e 23 settembre, passando per Austria, Francia, Gran Bretagna e Repubblica Ceca.

Questo il calendario completo dell’edizione 2012:

28 - 29 aprile 2012 iXS European Downhill Cup #1 Monte Tamaro

26 - 27 maggio 2012 iXS European Downhill Cup #2 Leogang

16 - 17 giugno 2012 iXS European Downhill Cup #3 Innerleithen

4 - 5 agosto 2012 iXS European Downhill Cup #4 Pila

11 -12 agosto 2012 iXS European Downhill Cup #5 Špičák

8 - 9 settembre 2012 iXS European Downhill Cup #6 Châtel

22 - 23 settembre 2012 iXS European Downhill Cup #7 Todtnau

Pila ospita per la terza volta la tappa italiana della coppa europea, confermandosi quale location di sport e vacanza anche durante i mesi estivi, oltre che uno dei primi “gravity bike park” d’Italia.

“Il comitato organizzatore, composto da me, Mauro Grange, Roberta Gyppaz e Rosario Tropiano è già al lavoro da diversi mesi” spiega Corrado Herin, ex campione mondiale di Downhill (e titolare della scuola Black Arrows di Pila), direttore sportivo del Team internazionale Pila-Black Arrows, nonché organizzatore ufficiale della manifestazione. “Visto il grande successo riscontrato lo scorso anno ed il plauso ricevuto dall’UCI (Unione Ciclistica Internazionale) per il lavoro svolto, il nostro obiettivo è quello di migliorare ulteriormente e di poter ancora una volta ben figurare agli occhi del pubblico e degli atleti”.

Sponsor istituzionali dell’iniziativa sono la Regione Autonoma Valle d’Aosta, il Comune di Gressan, cui si affiancano il Casinò de la Vallée di Saint Vincent e Pila S.p.A.

“La Valle d’Aosta è lieta di accogliere una manifestazione così prestigiosa e di forte richiamo per atleti e appassionati” spiega Aurelio Marguerettaz, Assessore al Turismo, Sport, Commercio e Trasporti della Regione Autonoma Valle d’Aosta. “La località di Pila presenta un tracciato molto emozionante e impegnativo capace di esaltare le abilità tecniche dei vari concorrenti. Inoltre i nostri graditi ospiti - continua Marguerettaz - possono approfittare delle diverse opportunità che la regione sa offrire a chi ama la montagna in tutte le sue declinazioni ma anche per chi desidera scoprire il suo ricco patrimonio storico-artistico o apprezzare i prodotti tipici della sua enogastronomia”.

Per informazioni sulla competizione, gli atleti attesi e gli eventi di avvicinamento al 4-5 agosto: www.piladh.eu .

Fonte Press Office Eurelab

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti