Orienteering – Campionato Italiano Mountain Bike - Valli del Lanza - Cagno

Di GIANCARLO COSTA ,

anita podio W16
anita podio W16

Si e svolta nel fine settimana del 2 e 3 luglio l’edizione 2011 del campionato italiano di Mountain Bike individuale long e staffetta. Nell’anno che vedrà l’Italia, ed il veneto, fulcro mondiale con la disputa dei mondiali assoluti a fine agosto, si sono dati appuntamento sul confine italo svizzero delle Valli del Lanza - Cagno (Como) i migliori biker italiani per contendersi le maglie tricolori.

Gli orientisti eporediesi hanno partecipato con entusiasmo, collezionando diversi podi interessanti che testimoniano la loro valenza tecnica.

Nelle categorie giovanili Marco Dibenedetto ed Anita Curzio hanno vinto l’argento nella staffetta M16, dietro alla formazione trentina del Pavione. Nella gara individuale Anita Curzio, con un’altra gara regolare, ha vinto un secondo argento nell’individuale W16 dopo quasi 1 ora di gara, e Marco Dibenedetto per soli 25” si è dovuto accontentare del 4° posto in M16 dopo 1.24’ di gara.

Di pregio la prestazione di Samuele Curzio che ha vinto l’argento in M20 infilandosi tra le giovani promesse della MTB italiana, i bolognesi Guizzardi e Bonazzi.

Nelle categorie Master (Orientamondo) la coppia formata da Leonardo Curzio ed Alessandro Malusardi non è riuscita a bissare il titolo italiano del 2010, ma non ha avuto problemi a vincere l’argento dietro ai friulani Mognato e Saccuman. Nella prova individuale Alessandro Malusardi ha vinto una meritata medaglia di bronzo in M55, nella stessa categoria Augusto Saltarelli è giunto al 5° posto. In M45 Leonardo Curzio ha fatto qualche scelta di percorso discutibile, ed alcune imprecisioni, che gli hanno impedito di salire sul podio per 7 minuti, scivolando al 5° posto dopo 2 ore e 30’ di gara.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti