La potenza non è nulla senza controllo: Pirelli P ZERO Velo Tub

Di GIANCARLO COSTA ,

Pirelli PZero Velo tubolari per Mitchelton Scott (foto bicycling Australia)
Pirelli PZero Velo tubolari per Mitchelton Scott (foto bicycling Australia)

Pirelli è il sinonimo “made in Italy” della gomma per auto per eccellenza e ormai, visto il notevole fermento ha investito da anni anche nel settore ciclistico.
Con l'effetto del passaggio alle ruote delle bici da strada con freni a disco, attualmente, si possono trovare diverse offerte per il ciclista amatore che vuol provare l'ebbrezza dei ciclisti PRO e passare a cerchi performanti in carbonio che montano infatti questo tipo di coperture con ottimi prodotti di qualità e prezzo.

Ed ecco il Pirelli P ZERO Velo Tub che è l'unico tubolare del catalogo disponibile, come a dire, non ne servono altri, ne basta uno solamente.
Al primo contatto ricorda lo slogan pubblicitario della Pirelli per il prodotto auto "la potenza non è nulla senza controllo". La carcassa ha qualcosa di insolito, di unico, che viene svelato dal tatto, una densità diversa del battistrada, angoli stretti nella parte centrale
e angoli più larghi ai lati, con la camera d'aria (in lattice) incorporata da rimanere nettamente evidenziata nella struttura centrale, non il solito tubolare, uniforme e circolare, ma un nuovo tubolare strutturato in due profili diversi e specifici, due laterali e uno centrale, un tubolare a "3 sezioni", unico nel genere.

Il battistrada ha rilievi scolpiti in modo irregolare, su una trama liscia prevalente, solcata da due righe sottili centrali ciò svela il carattere del prodotto, massima scorrevolezza e massimo grip.
P ZERO™ Velo Tub è il risultato di diversi mesi di sviluppo intensivo tra il dipartimento R&D di Pirelli e i corridori professionisti del World Tour e i loro meccanici. Tutti gli elementi che compongono la versione finale del tubolare P ZERO™ Velo Tub sono stati testati, modificati e adattati sui campi di gara: costruiti su una carcassa Corespun da 320tpi rinforzata con aramide; camera d'aria interna in lattice per contenere il peso, migliorare la scorrevolezza e aumentare la protezione dalle forature; mescola esclusiva Yellow Soft per un grip e un feeling di guida senza compromessi.

Dal punto di vista della performance, equilibrio e parametri alti nei valori di riferimento, cioè grip, resistenza al rotolamento e confort, fanno del tubolare Pirelli P ZERO™ Velo Tub, un ottimo da 25 mm.

Sottolinerei, per l'amatore che ne farà uso, l'importanza e la necessità di un kit apposito di manutenzione in caso di foratura del tubolare in allenamento o granfondo , ed ecco creato ad hoc da effettomariposa.eu caffelatex kit per tubolari con anche il catalizzatore ZOT NANO in caso di forature distribuito in Italia da craveropaolo.it

Articolo Publiredazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti