Iron Bike: fra le province di Cuneo e Torino continua il dominio della Repubblica Ceca

Di MARCO CESTE ,

Iron Bike terza tappa
Iron Bike terza tappa

Terza tappa quella di oggi che ha visto i bikers ancora in gara partire da Pontechianale per una tappa tanto corta quanto difficoltosa nella prima parte del percorso ed arrivare a Cavour. Un tratto iniziale che prevedeva l’ascesa al Passo San Chiaffredo (2762 mt) con un ampio tratto da percorrere sulle pietraie con la bici in spalle (almeno 2h30’). Seconda parte tutta in discesa da Pian del Re alla Piazza del Municipio di Cavour dove si è svolta una tappa spettacolo tra le vie cittadine con una ricchissima partecipazione di pubblico.

Nessun cambiamento al vertice della Classifica Generale anche se il vincitore della passata edizione Ondrej Fojtik si avvicina alla vetta dove il fratello più giovane Jan (più giovane ed inesperto in percorsi angusti come quello di oggi) la fa ancora da padrone.

Domani è in programma la Quarta Tappa con partenza da Cavour ed arrivo a Torre Pellice. Lo start è programmato per le ore 9.00 in punto. 90 sono i chilometri da percorrere.

Classifica Prova Speciale 1 (seggiovia Pontechianale – Pian del Re)

1.       Ondrej Fojtik                            1977  (CZE) 3h08’42’’

2.       Radoslav Sibl                            1988  (CZE) 3h09’09’’

3.       Jan Fojtik                       1988  (CZE) 3h11’04’’

4.       Mauro Pellegrinol             1975  (ITA)  3h21’41’’

5.       Jaume Caro Ma                1978  (ESP)  3h26’21’’

Classifica Prova Speciale 2 (tappa spettacolo per le vie cittadine di Cavour)

1.       Ondrej Fojtik                            1977  (CZE) 0h24’20’’

2.       Jan Fojtik                        1988  (CZE) 0h24’21’’

3.       Joseba Albizu Lizaso         1978  (ESP)  0h24’35’’

4.       Oriol Buch Bautista           1981  (CZE) 0h25’13’’

5.       Dieter Luypaert                1978  (BEL)  0h25’26’’

Classifica Generale

1.       Jan Fojtik                       

2.       Ondrej Fojtik                           

3.       Radoslav Sibl                           

4.       Joseba Albizu Lizas          

5.       Elias Van Hoeydonck

Ufficio Stampa Iron Bike



Può interessarti