Bike Shop test Roma a Formello

Di GIANCARLO COSTA ,

Bike Shop Test 2017 località
Bike Shop Test 2017 località

Dalla Lombardia alla Sicilia, con l’immancabile tappa a Roma, che da tre anni porta a tutti i ciclisti e i biker del centro-sud la possibilità di provare gratuitamente, e in anteprima, tutte le novità del 2018 e tantissimi modelli di biciclette, su trail studiati e segnalati dall’organizzazione evento, ideali per scoprire le performance dei prodotti prima di un eventuale acquisto. Per il terzo anno Bike Shop Test torna a Roma, con un villaggio pieno dei migliori marchi del mondo bici nazionale e internazionale! Anche per il 2017 l’iscrizione a Bike Shop Test è gratuita, basta registrarsi sul sito: www.bikeshoptest.it/iscrizione-visitatori

Dopo avere portato la cultura delle due ruote prima a Villa Doria Pamphilj nel 2015 e poi nel Parco del Pineto nel 2016, quest’anno Bike Shop Test ha accolto le richieste dei tanti appassionati di road bike, mountain bike e urban bike, spostandosi sui colli della zona nord della città metropolitana di Roma, nel Comune di Formello. Il villaggio test sorgerà presso il Campo Garofali Piero, con la segreteria evento posizionata a pochi passi.

Per questa tappa romana sono stati identificati quattro trail dove effettuare i test dei prodotti esposti: essendo nel Parco regionale di Veio, sarà anche possibile godere del panorama collinare, tra campi e boschi, mentre si saggiano le performance delle tantissime novità 2018 dedicate al mercato ciclistico.

Le bici da strada potranno essere testate su un percorso di 12 km in asfalto, con un dislivello di circa 250 metri, percorribile in circa 30 minuti; per la urban bike è stato identificato un anello di 1 km in semipiano su pista ciclabile, che può essere completato in poco più di 10 minuti. La mountain bike e la e-mtb avranno invece due percorsi, uno per la pedalata XC e uno più improntato alla discesa enduro, entrambi adatti a tutti gli sportivi. Il tracciato XC è lungo circa 8 km, con dislivello di 250 mt, percorribile in 40 minuti; comincia su una salita asfaltata che porta all'inizio del single track, che scende con rapidi cambi di direzione e un alternarsi di tecnici saliscendi, seguiti da una risalita dolce tra curve strette e larghe. Il tracciato enduro è lungo 5,6 km, percorribile in 20 minuti e con un dislivello di 150 metri: si parte con un veloce single track, caratterizzato da altrettanto veloci cambi di direzione, una discesa fluida e rapida con alcuni piccoli salti (evitabili), per poi risalire dolcemente fra un alternarsi di curve.

Aziende bici edizione 2017

Atala, Bergamont, Bianchi, BH, Bottecchia, Brinke, B’Twin, Cannondale, Centurion Bikes, Fondriest, Graziella, GT Bicycles, Haibike, Lombardo, Look, Merida, Orbea, Race Mountain, Ridley, Scott, Specialized, Stromer, Titici, Torpado, Trek, Whistle, Winora.
Aziende accessori e componentistica edizione 2017
Adidas Eyewear, Boa System, Bosch eBike Systems, Ciclo Promo Components, CST Tires, Eleven, Fabric, Leriem Sport, MFI – My Future Innovation, Lupine, ProAction, Pro-Tec, OXY Burn, Shimano, Shimano Steps, Thule, VAUDE

Cosa è Bike Shop Test? Bici da strada, mountain bike, e-bike, urban bike, ma anche componentistica, integratori, abbigliamento e accessori: con una registrazione gratuita è possibile provare il top di gamma offerto da tutte queste categorie merceologiche. Ma non solo, perché Bike Shop Test offre molto più: è un weekend all’insegna del ciclismo, dove gli appassionati si trovano (e ritrovano) senza distinzioni tra ruote strette o grasse, meccanica o elettrica. Una vera community animata dalla passione per uno stile di vita sano, ma anche l’amore per la tecnologia che caratterizza il mondo delle due ruote. Un momento sereno dove dedicare tempo alle prove di nuove bici su tanti percorsi diversi, dall’asfalto alle asperità del terreno, intervallati da momenti goliardici ed esibizioni.

Di Agnese Facchini – u.s. Bike Shop Test

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti