In bicicletta alla scoperta del Friuli Venezia Giulia con il nuovo club di prodotto Bike Experience

Di GIANCARLO COSTA ,

Friuli Venezia Giulia bike
Friuli Venezia Giulia bike

Strutture ricettive dotate di servizi specifici per gli appassionati di slow bike, mountain bike e bike estremo con l’inclusione del Bike Carnet, che comprende ulteriori servizi dedicati a prezzi speciali.  Chilometri di ciclovie, piste ciclabili, strade sterrate e circuiti da grandi campioni in un mix unico di natura incontaminata e perle d’arte: il Friuli Venezia Giulia è una terra promessa per gli amanti della bicicletta. Proprio a loro si rivolge l’Agenzia TurismoFVG con il nuovo club di prodotto Bike Experience, a cui hanno potuto aderire solo le strutture dotate di servizi specifici e adatte come base per partire in bicicletta alla scoperta di itinerari incantevoli tra montagne, colline e mare.

La tipologia di strutture del club è molto varia, come sono vari i profili dei cicloturisti, e comprende hotel da 2 a 5 stelle, agriturismo, alberghi diffusi, B&B, campeggi, villaggi turistici e aparthotel. Tutti presentano alcune dotazioni di base, per esempio un locale chiuso e sicuro per lo stazionamento delle bici, un banco di lavoro attrezzato per eventuali manutenzioni, un angolo per il lavaggio e la pulizia delle biciclette. Sono inoltre in grado di offrire alcuni servizi particolari, come una lavanderia express, la disponibilità di un meccanico o la convenzione con un negozio specializzato per eventuali riparazioni o per il noleggio di biciclette. Particolare cura viene data alla ristorazione, aspetto non secondario per chi si muove in bicicletta: le strutture del club sono perciò disponibili per confezionare lunch box, offrono abbondanti colazioni a buffet eventualmente anche anticipate, sono flessibili nell’orario del pranzo.

Infine, agli ospiti delle strutture del club viene offerto un Bike Carnet, che comprende ulteriori servizi a prezzi speciali. Nel carnet sono compresi, ad esempio, il trasporto autorizzato di bici, bagagli e persone, un servizio di guida e accompagnamento cicloturistico disponibile anche in lingua inglese e/o tedesca, un servizio di noleggio bici e di bici a pedalata assistita.

Appassionati di slow bike, mountain bike, bike estremo possono trovare in Friuli Venezia Giulia percorsi adatti alle loro preferenze ed esigenze: la particolare collocazione geografica della regione, punto di collegamento tra le Alpi e l’Adriatico, offre infatti la possibilità di scegliere tra innumerevoli contesti ambientali e itinerari di livello e difficoltà diversa, adatti anche alle famiglie, ma anche tra percorsi celebri come la salita dello

Zoncolan, temuta tappa di tante edizioni del Giro d’Italia, o la Ciclovia Alpe Adria, collegamento transfrontaliero da Salisburgo alla località balneari di Grado, da poco premiata come ciclabile dell'anno alla "Fiera della vacanza attiva" di Amsterdam tra i 12 percorsi realizzati di recente in Europa.

Per maggiori informazioni visitare: http://www.turismofvg.it/Club-Bike-Experience

Articolo publirdazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Può interessarti