Mountain bike

Nino Schurter e Yana Belomoina vincono in Coppa del Mondo a Vallnord Andorra

Di Giancarlo Costa

Nino Schurter a Vallnord (foto Wolinski)

Il Campione Olimpico Nino Schurter è in fenomenale stato di forma e vince anche la terza prova di Coppa del Mondo, corsa il 2 luglio a Vallnord in Andorra. Seconda piazza per il connazionale Mathias Flückiger e 3° il francese Jordan Sarrou. Tra gli italiani in gara il migliore è stato Braidot Luca 16° a 2’34”, 30° Kerschbaumer Gerhard a 4’11”, 35° Braidot Daniele a 5’02”; 42° Tiberi Andrea a 5’38”; 49° Tabacchi Mirko Tabacchi a ...

Continua a leggere

Gravitalia a Pila: vittorie di Francesco Colombo e Alia Marcellini

Di Giancarlo Costa

Gravitalia a Pila (foto alex luise)

Per il secondo anno consecutivo, il Circuito Nazionale Gravitalia si è fermato nella splendida località di Pila (AO), per correre sul tracciato disegnato da Corrado Herin e sempre apprezzato da pubblico ed atleti.
Nella notte tra le qualifiche e la manche finale, un temporale si è scatenato sul percorso, ma sole e vento della domenica mattina hanno reso ottimale il grip della pista, compattando la polvere e consentendo agli atleti di abbassare i tempi fatti segnare nella manche di qualificazione ...

Continua a leggere

Assietta Legend, il prossimo 2 Luglio a Sestriere con i grandi campioni dell’off-road

Di Giancarlo Costa

Partenza Assietta Legend

Se si volessero contare le edizioni dell’Assietta Legend si scoprirebbe che “la nuova competizione mtb dalla radici storiche” ne vanta 29, partendo dal lontano 1988 agli albori dell’off road Italiano quando la bici si chiamava ancora rampikino e le competizioni erano epiche per impegno e durate.

Tempi eroici direbbe qualcuno, certamente pioneristici per l’off road, un tempo che non è riuscito a scalfire una della manifestazioni più importanti nella storia della mountain-bike Italiana, un evento che ...

Continua a leggere

Campionati Mondiali MTB Marathon: vincono l’iride l’ austriaco Alban Lakata e la danese Annika Langvad, Juri Ragnoli 22° e Maria Cristina Nisi 13a

Di Giancarlo Costa

Alban Lakata e Annika Langvad Campioni del Mondo Marathon MTB (foto federciclismo)

L'esperto biker austriaco Alban Lakata ha fatto tris domenica scorsa agli UCI Mountain Bike World Championships specialità Marathon a Singen grazie a uno sprint vincente sul campione uscente il portoghese Tiago Ferreira e il connazionale Daniel Geismayr.
Arrivo allo sprint anche nella gara femminile con Annika Langvad che ha bissato la maglia di campionessa del mondo MTB, battendo Sabine Spitz e Gunn-Rita Dahle-Flesjaa.
Non partita Mara Fumagalli per via di un pasticcio con un cerotto-spray somministrato nel pre-gara dal ...

Continua a leggere

Lessinia Legend: tempesta e freddo sul Monte Tomba, vincono Dal Grande e Chiara Mandelli

Di Emanuele Iannarilli

Lessinia Legend

Bosco Chiesanuova: la Lessinia Legend è una di quelle gare alle quali i
biker tornano dopo averla portata a casa magari sfidandosi alzandosi
l’asticella anno per anno dai 40 km del percorso “Classic” passando
agli oltre 60 del Marathon fino ad arrivare agli oltre 125 km con
4000 di dislivello dell’Extreme. Ricorda moltissimo le classiche
dolomitiche, con strade sterrate battute in salita abbastanza semplici
da percorrere e single track e difficoltà in discesa sempre comunque
affrontabili da tutti ...

Continua a leggere

Gli azzurri per i Campionati Mondiali Marathon dal 22 al 25 giugno in Germania

Di Giancarlo Costa

Juri Ragnoli Campione Italiano Marathon (foto wisthaler.com)

Stano per iniziare i Campionati Mondiali Marathon di mountain bike a Singen, in Germania. Per l'evento previsto dal 22 al 25 giugno sono stati convocati dal Coordinatore delle Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione del Commissario Tecnico Mirko Celestino, i seguenti atleti:

Francesco Casagrande (A.S.D. Cicli Taddei)
Johnny Cattaneo (Wilier Force Squadra Corse)
Paolo Colonna (Scott Racing Team)
Cristian Cominelli (Soudal Leecougan Mtb Racing Team)
Francesco Failli (A.S.D. Cicli Taddei)
Damiano Ferraro (Team Trek ...

Continua a leggere

Hero Südtirol Dolomites: vittorie di Juri Ragnoli ed Elena Gaddoni

Di Giancarlo Costa

Juri Ragnoli vincitore Hero (foto wisthaler.com)

I biker azzurri Juri Ragnoli ed Elena Gaddoni trionfano alla HERO Südtirol Dolomites 2017. Questo il risultato finale della gara che i due biker hanno inseguito a lungo nella loro carriera. Ci hanno provato e riprovato e ce l'hanno fatta in questa ottava edizione.
«È un sogno che si avvera!» è la frase che entrambi utilizzano al traguardo di Selva di Val Gardena, in un tripudio tutto italiano
Leo Paez, il colombiano che di HERO ne ha vinte quattro ...

Continua a leggere

Dolomiti Lagorai Mtb Challenge

Di Giancarlo Costa

Partenza tappa 3 Dolomiti Lagorai (foto newspower)

Le gare a coppie sono sempre spettacolari e lasciano col fiato sospeso fino all’ultimo. Quelle con la mountain bike sono rare, ma è evidente che il successo di una coppia non è dato dagli spunti di un componente o dell’altro. Pedalare in due e vincere non è proprio facile. Se ne sono accorti Massimiliano Toldo e Denis Deganello, vincitori oggi in Trentino della seconda edizione del Dolomiti Lagorai MTB Challenge, ma secondi oggi sul traguardo di Roncegno.
Le ...

Continua a leggere

Rando Berica: un evento che promuove la mtb, la natura, i colli Berici

Di Emanuele Iannarilli

Rando Berica

E’ ora di un nuovo evento, un nuovo progetto targato sport4lab a Barbarano
Vicentino. Da sempre teatro dell’endurance a Barbarano quest’anno hanno
deciso di intraprendere una strada parallela che porta sempre dalla stessa parte
ma con una formula diversa. L’endurance anche in questo la fa da padrone.
Orfana, momentaneamente, della 24 ore, a Barbarano hanno pensato ad una
randonee. La Rando Berica. Stavolta però il cronometro non scandirà il tempo
dei partecipanti che accorreranno nella cittadina berica ...

Continua a leggere

Intervista a Maria Cristina Nisi

Di Giancarlo Costa

Maria Cristina Nisi in discesa

Di Emanuele Iannarilli

Maria Cristina Nis:; sfiora la carriera tra le professioniste in strada e
a poco più di tre mesi dall’inizio della sua esperienza si ritrova ad
abbandonare il suo sogno a causa di qualcuno che aveva
“innestato” nei suoi pensieri il seme della sconfitta, il seme
dell’autocommiserazione. Perde la voglia, non vuole più salire su
una bicicletta ma poi, poi, come spesso succede a chi ha il successo
nel sangue torna il sole. Quel sole ...

Continua a leggere