Ciclismo su strada

Vuelta tappa 8: vittoria di Arndt, Edet nuova maglia Roja

Di Giancarlo Costa

Arndt vince tappa 8 alla Vuelta (foto cyclingnews)

Ottava tappa di 166 km, la Valls-Igualada, alla Vuelta Spagna. Parte subito una fuga, il gruppo lascia fare e la classifica è sconvolta.
Il gruppetto dei fuggitivi, dopo scatti e controscatti, arriva in volata, dove vince il tedesco Nikias Arndt del Team Sunweb, seguito nell’ordine da Alex Aranburu, Tosh Van der Sande, Rubén Guerreiro e Jonas Koch,
Il gruppo arrivo a 9’24”, per cui la nuova maglia Roja va a Nicolas Edet, 2° a 2’21” Dylan Teuns ...

Continua a leggere

Vuelta Spagna: Alejandro Valverde vince la settima tappa, Lopez nuova maglia Roja

Di Giancarlo Costa

Alejandro Valverde vincitore tappa 7 della Vuelta Spagna (foto cyclingnews)

Si è corsa la settima tappa della Vuelta Spagna, la Onda-Mas de la Costa di 183 km, con il micidiale arrivo in salita finale con pendenze che arrivano fino al 25%. Tutti cercano la fuga, e una dozzina ci riescono, con campioni come Henao e Gilbert, che riescono ad arrivare a 4 minuti di vantaggio. La maglia Roja Dylan Teuns si stacca e così perde la maglia di leader dopo solo un giorno.

Nel finale rimangono Henao e Gilbert ...

Continua a leggere

Elia Viviani tris all’Amburgo EuroEyes Cyclassics

Di Giancarlo Costa

Elia Viviani trionfa ad Amburgo (foto cyclingnews bettini) (1)

Elia Viviani festeggia il titolo Europeo conquistando per la terza volta l’Amburgo EuroEyes Cyclassics, classica corsa su strada della Germania. Il wolfpack della Deceuninck - Quick – Step ha ancora una volta funzionato alla grande, consentendo al Campione Olimpico ed Europeo di superare in volata Caleb Ewan 2° e Giacomo Nizzolo 3°.

A una ventina di chilometri dal traguardo ci ha provato Matteo Trentin a prendere in contropiede il gruppo, che però l’ha raggiunto, settima piazza per lui ...

Continua a leggere

Passa dall'Italia la Oetztaler Radmarathon, la sfida più dura delle Alpi dell’1 settembre

Di Giancarlo Costa

Logo Oetztaler Radmarathon

Tutto è pronto a Soelden – Ötztal (Austria) per dare il via alla competizione più dura e impegnativa delle Alpi, giunta alla sua 39a edizione e che ha raggiunto oltre 19000 richieste d’adesione. Domenica 01 settembre 2019 un lungo serpentone affronterà l’unico percorso di 238 km con 5500 m di dislivello, chiuso in gran parte al traffico veicolare. Si partirà alle ore 06.45 dal centro di Sölden, il cuore della valle tirolese dell’Ötztal, affrontando per primo il ...

Continua a leggere

Gianni Bugno: i corridori non possono rischiare la pelle perchè l'organizzatore non può garantire uno standard di sicurezza

Di Giancarlo Costa

Bjorg Lambrecht morto durante il Giro di Pologna (foto cyclingnews)

Il dolore e lo sgomento per la morte di Bjorg Lambrecht è ancora palpabile in gruppo, ma non è solo per questo che i corridori impegnati al Binck Bank Tour stanno alzando la voce. La sicurezza in corsa è sempre stata una priorità per i protagonisti del mondo del ciclismo e i loro rappresentanti che pretendono provvedimenti immediati per tutelare i ciclisti.

La corsa tra Belgio e Olanda da quando è scattata il 12 agosto ha dimostrato di non ...

Continua a leggere

E’ morto Felice Gimondi, un mito del ciclismo e dello sport italiano

Di Giancarlo Costa

Felice Gimondi (foto fanpage)

Tragedia oggi pomeriggio venerdì 16 agosto nel mare di Giardini Naxos, località nei pressi di Taormina in Sicilia. E’ morto Felice Gimondi, che ha accusato un infarto mentre si trovava in acqua. I bagnini lo hanno subito soccorso, è intervenuta anche una motovedetta della Guardia Costiera, ma tutti i tentativi di rianimarlo da parte dei medici sono stati inutili.

Nato a Sedrina in provincia di Bergamo il 29 settembre 1942 aveva 76 anni. Ciclista di fama mondiale, è stato ...

Continua a leggere

Nadir Maguet e Lisa De Cesare vincono il Defi du col Tzecore

Di Giancarlo Costa

Podio maschile Defi de Col Tzecore (foto GS Aquile)

Si è disputato domenica 11 agosto il Defi du col Tzecore, gara in salita di ciclismo su strada con partenza da Saint Vincent. Una sessantina i ciclisti al via, il più veloce di tutti è stato Nadir Maguet. Per il fuoriclasse dello scialpinismo valdostano, una seconda parte di stagione estiva da dedicare al ciclismo per via di un dolore al ginocchio che lo limita nella corsa in montagna, ma evidentemente non nel ciclismo visti i risultati delle ultime settimane. Successo ...

Continua a leggere

Domenico Pozzovivo investito da un’auto

Di Giancarlo Costa

Domenico Pozzovivo al Giro d'Italia

Grave incidente per il ciclista Domenico Pozzovivo della Bahrain-Merida, investito da un’auto in allenamento a Cosenza. Il corridore lucano ha riportato fratture a 6 coste del lato sinistro con pneumotorace, a ulna e radio dell’avambraccio destro, tibia e perone di gamba destra. Agli arti lesi sono stati applicati dei fissatori esterni. Reduce dal Tour di Polonia, Pozzovivo sarà costretto a saltare la Vuelta, al via la prossima settimana e in vista della quale si stava allenando. Si teme ...

Continua a leggere

Elia Viviani Campione Europeo di ciclismo

Di Giancarlo Costa

Elia Viviani vincitore del Campionato Europeo di ciclismo

Da Campione Olimpico a Campione Europeo, questo il passaggio di Elia Viviani quando veste la maglia Azzurra. Un titolo conquistato dal fuoriclasse veronese al termine di una gara in cui la Nazionale del CT Davide Cassani ha dominato tatticamente la corsa, mettendo fuori causa nel finale tante nazioni che correvano da protagoniste, dall’Olanda alla Spagna.
Non poteva esserci epilogo migliore per l’Italia che chiude questa edizione dei campionati europei strada e crono con ben 9 medaglie di cui ...

Continua a leggere

Campionati Europei Alkmaar: Elena Cecchini argento femminile e Alberto Dainese oro under23 maschile

Di Giancarlo Costa

Alberto Dainese campione europeo Under23 (foto federciclismo)

Nella gara femminile doveva essere una sfida tra Italia e Olanda e così è stato. L’azzurra Elena Cecchini, friulana classe 1992, che veste i colori Fiamme Azzurre/Canyon Sram, è stata protagonista di una fuga partita a 77 km dal traguardo con l’olandese Amy Pieters e la tedesca Lisa Klein. Le fuggitive hanno avuto un vantaggio fino a 2 minuti, sceso poi negli ultimi due giri, da quando l’Olanda, inspiegabilmente vedendo il risultato finale, ha innescato il ...

Continua a leggere