Ciclismo su strada

Tour de France: a Serre Chevalier vince lo sloveno Primoz Roglic, Fabio Aru quarto nella generale

Di Giancarlo Costa

Primoz Roglic vincitore tappa 17 Tour de France (foto cyclingnews)

Diciassettesima tappa del Tour de France, la prima sulle Alpi, con il passaggio sul colle più alto, il Col du Galibier a quota 2650m, ed arriva a Serre Chevalier dopo 187 km dalla partenza di La Mure.
Ma prima del Galibier c’erano altre due salite leggendarie, La Croix de Fer e il Col du Telegraphe.
Attacca sulla prima salita Contador con Quintana, e prendono un bel vantaggio, fino a 5 minuti, sono lontani e la maglia Gialla lascia fare ...

Continua a leggere

Tour de France tappa 16: bis di Michael Matthews, Fabio Aru sempre secondo nella generale

Di Giancarlo Costa

Iniziano i ventagli nella tappa 16 del Tour de France (foto cyclingnews)

Dopo il giorno di riposo si è corsa la 16a tappa del Tour de France, da Le Puy-en-Velay a Romans-sur-Isère, di 165 km, conclusa con la seconda vittoria in questo Tour di Michael Matthews. L’australiano della Sunweb si è imposto in uno sprint di un gruppo non troppo folto davanti a Edvald Boasson Hagen, John Degenkolb, Greg Van Avermaet e Christophe Laporte.
Degenkolb si è arrabbiato con Matthews, perché l’australiano ha iniziato la volata sulle transenne di sinistra ...

Continua a leggere

Il Giro della Valle d’Aosta al russo Sivakov, a Valgrisenche trionfa Alessandro Fedeli

Di Giancarlo Costa

Podio del Giro Valle d'Aosta 2017 (foto Courthoud organizzazione)

Le aspre montagne della Valgrisenche e la maestosità della diga di Beauregard hanno fatto da sfondo all’atto conclusivo del 54° Giro Ciclistico della Valle d’Aosta. Dopo il via da Aosta, 103 chilometri da percorrere tutti d’un fiato e tre Gran Premi della Montagna prima di raggiungere il traguardo, posto proprio sulla “rinnovata” diga di Valgrisenche. Dopo le fatiche dei giorni scorsi e con i giochi ormai praticamente fatti a livello di classifica, con tutte le maglie di ...

Continua a leggere

Tour de France tappa 15: vittoria di Mollema, secondo Diego Ulissi

Di Giancarlo Costa

Bauke Mollema  vincitore tappa 15 Tour de France

L’olandese della Trek-Segafredo Bauke Mollema vince la sua prima tappa al Tour de France partita da Laissac-Sévéral l’Église con arrivo a Le Puy-en-Velay di 190 km, grazie alla coraggiosa azione solitaria nei 30 km finali, dopo che era stato in fuga tutto il giorno.
Fuga partita sulla prima salita di giornata e composta di 28 corridori. Nella fuga c’erano tre italiani: Diego Ulissi, Alessandro De Marchi e Damiano Caruso. Per l’azzurro della BMC una giornata importante ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: a Cervinia tappa e maglia per il russo Pavel Sivakov

Di Giancarlo Costa

Pavel Sivakov vincitore a Cervinia (foto courthoud organizzazione)

Il “tappone” del Giro della Valle d’Aosta, con partenza da Valtournenche ed arrivo a Cervinia dopo 170 chilometri e cinque Gran Premi della Montagna, doveva dare una svolta decisa alla classifica generale e così è stato. Il via lanciato in discesa da Maen di Valtournenche vede subito il gruppo lanciato a velocità molto sostenuta e farne le spese è soprattutto l’australiano Lucas Hamilton, incappato in una rovinosa scivolata che lo avrebbe di li a poco costretto al ritiro ...

Continua a leggere

Tour de France: a Rodez vince Michael Matthews, Fabio Aru perde la maglia Gialla

Di Giancarlo Costa

Michael Matthews vincitore tappa Rodez al Tour de France

Sorpresa al Tour de France: al termine della tappa di Rodez, non difficile, ma impegnativa con un finale che presentava uno strappo degno delle classiche del nord, Fabio Aru si fa sorprendere nelle retrovie del gruppo, e si prende un buco di 25”, perdendo la maglia Gialla che ritorna sulle spalle di Froome, che ha ora un vantaggio di 19 secondi sul sardo dell’Astana, 23″ su Romain Bardet, che ha perso 4″ da Froome e 29″ su Rigoberto Uran ...

Continua a leggere

Tour de France: Fabio Aru sempre maglia Gialla, vittoria di tappa per Barguil

Di Giancarlo Costa

Fabio Aru secondo giorno in maglia Gialla (foto cyclingnews)

Nel giorno della festa nazionale francese, il 14 luglio, si è corsa la tappa Saint-Girons-Foix, 101 km con 3 salite di prima categorie, e un concentrato di emozioni che dovrebbe far riflettere chi disegna i percorsi, visto che con una tappa di soli 100 km si è fatto più spettacolo e movimenti in classifica che con i tapponi da 250 km.

Preso tra due fuochi Fabio Aru ha conservato brillantemente la maglia gialla. I due fuochi erano la AG2R ...

Continua a leggere

Giro Valle d’Aosta: il belga Vanhoucke vince a Les Combes d’Introd, Carboni sempre maglia gialla

Di Giancarlo Costa

Il vincitore Vanhoucke tappa Introd Giro Valle d'Aosta (foto Couthoud organizzazione)

Vittoria della fuga nella 2a tappa della 54a edizione del Giro Valle d’Aosta: a trionfare sull’arrivo di Les Combes d’Introd è il belga Harm Vanhoucke con la maglia della Lotto Soudal U23. Un grande successo per il giovane ciclista che si è aggiudicato la frazione che è stata denominata la “Liegi Bastogne Liegi delle Alpi” L’azione che ha deciso il vincitore di tappa è avvenuta nelle prime fasi di gara: dalla partenza di Villenueve, sono bastati ...

Continua a leggere

Giro della Valle d’Aosta: l’arrivo di Scalaro incorona Giovanni Carboni

Di Giancarlo Costa

Giovanni Carboni vincitore della tappa di Scalaro del Giro Valle d'Aosta 2017

Il Giro Ciclistico della Valle d’Aosta, dopo il Crono Prologo in Francia, rientra in Italia per la prima tappa in linea, disputatasi quasi interamente sulle strade piemontesi del Canavese. Da Quassolo a Scalaro di Quincinetto, 174 km con le salite di Perloz, Forno canavese, Castelnuovo Nigra, Alice e la dura ascesa di Scalaro, 1000 metri di dislivello in 12 km.

Una di quelle tappe che fa vedere quanto il ciclismo sia ancora popolare in Canavese, che solo quindici ...

Continua a leggere

Fabio Aru conquista la maglia Gialla del Tour de France sui Pirenei

Di Giancarlo Costa

Fabio Aru conquista la maglia Gialla del Tour de France sui Pirenei (foto cyclingnews)

Il Campione d’Italia Fabio Aru sostituisce la maglia tricolore con la maglia Gialla, per la prima volta nella sua carriera. La tappa corsa oggi sui Pirenei, da Pau a Peyragudes di 214,5 kmcon 6 salite e l’arrivo in salita di Peyragudes “hors categorie”, lo incorona come un serio favorito per la vittoria finale, alla faccia dei media francesi che lo ignorano, temendolo e cercando di farlo innervosire, a favore della speranza francese Bardet.

La tappa si ...

Continua a leggere